Giornata di formazione per le varie Polizie municipali. Tema la rilevazione sugli incidenti con feriti

di 

16 novembre 2013

PESARO – Il 19 novembre, presso la Prefettura, si terrà un corso formativo a cura dei Funzionari regionali dell’Istat – Ufficio Territoriale per le Marche, con i referenti dei Corpi di Polizia Municipale dei Comuni della provincia di Pesaro e Urbino sul tema “Rilevazione sugli incidenti stradali con lesioni alle persone”.

Il corso, che rispecchia “il Piano nazionale formativo”, ha come obiettivo principale quello di armonizzare le procedure informatiche di rilevazione degli incidenti stradali con lesioni a persone, con quelle già in uso alle altre Forze di Polizia, ed in particolare mettere in condizione gli appartenenti ai Corpi di Polizia Municipale, incaricati della rilevazione ISTAT/ACI sugli incidenti stradali, di approfondire i principali aspetti organizzativi e tecnico-metodologici, nonchè di conoscenza, del sistema di e-learning (formazione continua a distanza attraverso una piattaforma Istat dedicata).

Nell’ambito di un consolidato rapporto di collaborazione tra questa Prefettura e l’Istat – Ufficio territoriale per le Marche, l’iniziativa si propone da un lato di accrescere il livello qualitativo degli interventi svolti dalle polizie Locali con lo scopo di migliorare la professionalità degli agenti e conseguentemente il loro livello di motivazione al concorso con le altre Forze di polizia; dall’altro si cerca di migliorare la conoscenza e la comprensione del fenomeno dell’incidentalità stradale puntando l’attenzione sulla qualità dei dati raccolti. Il tutto per favorire l’incremento del numero degli interventi effettuati dalle Polizie Locali in occasione di incidenti stradali e permettere così alle Forze di Polizia di impegnarsi nelle attività di controllo del territorio.

Ciò anche al fine di individuare criticità, nei comportamenti dei conducenti e nella struttura della rete stradale, utili alle autorità competenti per porre in essere misure e strategie idonee per la prevenzione e la riduzione dei sinistri stradali sia in termini di lesività che di mortalità.

Tags: , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>