Fano, basta Nodari: 1-0 all’Agnonese e seconda vittoria di fila al Mancini

di 

17 novembre 2013

FANO – Nodari, con un colpo alla Holly e Benji (colpo da “scorpione”, di tacco, dopo una ribattuta del portiere che lo aveva scavalcato) regola l’Agnonese e l’Alma Juventus Fano timbra il terzo risultato utile di fila valevole la secondo vittoria consecutiva al Mancini. . La squadra granata dopo il vantaggio ha giocato un ottimo calcio, con tantissime occasioni create, mentre a 20 minuti dalla fine ha subito le offensive dell’Agnonese pericolosa con Morante, ex Samb e Ancona, in due situazioni. Domenica prossima trasferta a Bojano (che oggi ha perso 6-0 a Recanati)

 

FANO-AGNONESE 1-0

 

ALMA JUVENTUS FANO (4-4-2): Ginestra; Clemente, Torta, Nodari, Cesaroni; Bracci (31’st Muratori), Lunardini, Sassaroli (45’st Provenzano), Antonioni; Stefanelli (39’st Fabbri), Cicino. A disp.: Tonelli, Fatica, Angelelli, Pistelli, Forabosco, Righi. All.: Omiccioli

 

OLYMPIA AGNONESE (4-3-3): Biasella; Pifano, Antonelli, Litterio, De Paulis (8’st Mancini); Rolli, Partipilo(29’st Wade), Ricamato; Dametti, Keita, Vinciguerra (15’st Morante). A disp.: Esposito, Patriarca, Di Paolo, Petrone, Orlando. All.: Urbano 6.

ARBITRO: Colinucci di Cesena.

RETI: 32’pt Nodari (A).

NOTE: ammoniti Antonioni, Clemente, Torta, Cicino; angoli 8–5 per l’Alma; recupero 2’+5’; spettatori 700 circa.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>