LE PAGELLE: Turner, classe da dosare. Young, gli straordinari pesano

di 

17 novembre 2013

MUSSO: Fallisce tre entrate facili facili, ma sappiamo che non è il suo punto di forza, il trenta percento dal campo è sicuramente migliorabile, anche se cerca di rendersi utile in tutte le zone del campo, qualche sbavatura in difesa ma non aveva un compito facile, 5,5

 

PECILE: Nel finale sarebbe servita la sua leadership, ma un brutto colpo subito lo costringe ad uscire per farsi medicare alla testa, non si prende troppe conclusioni e i tre falli prematuri lo tolgono per troppi minuti dal match, comunque una discreta partita, 6

 

 

Alvin Young, esperta guardia classe '75

Alvin Young, esperta guardia classe ’75. Foto Danilo Billi

YOUNG: Come a Montegranaro getta alle ortiche un pallone decisivo nel finale, ma non dovrebbe restare su parquet per trenta minuti a 38 anni, si rende utile in entrata e in difesa cerca di contenere le guardie avversarie con discreta applicazione, 6

 

TRASOLINI: 16 punti e 6 rimbalzi, una buona presenza, anche se qualche ingenuità andrebbe limata, speriamo continui così anche in futuro perché il numero quattro titolare della Vuelle rimarrà in ogni caso il buon Marc. 6,5

 

AMICI: Non riesce a liberarsi al tiro come dovrebbe e un solo rimbalzo in 23 minuti è troppo poco per un atleta come lui, ci aspettiamo molto di più dall’ala pesarese che accusa troppi cali di concentrazione, 5

 

ANOSIKE: 12 punti e 13 rimbalzi, il suo lo fa sempre anche se sbaglia un paio di appoggi solitari che fanno urlare di rabbia tutta l’Adriatic Arena, si conferma il miglior centro del campionato in questa fase iniziale, 7

 

TURNER: Resta in panchina per 40 secondi in tutto l’incontro e nonostante la fatica, nel finale trova ancora le forze per segnare ottimi canestri, deve anche fare il playmaker e questo non lo aiuta a dosare le forze, la classe c’è ma avrebbe bisogno di una spalla adeguata per togliergli un po’ di pressione, 7

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>