Birra, bottigliate e calci in faccia: due arresti per rissa a S. Carlo Borromeo

di 

19 novembre 2013

PESARO – Un  moldavo di anni 18 ed un rumeno di anni 19, già noti alle Forze dell’ Ordine, sono stati arrestati con l’accusa  di tentata rapina aggravata e lesioni personali aggravate. Alle 2.30, in via Martini, in un circolo  vicino la Chiesa di San Carlo Borromeo, la polizia è dovuta intervenire dopo una segnalazione di rissa durante una festa di compleanno. I due ragazzi, secondo le ricostruzioni, avevano rubato alcune birre (una cassetta) cercando poi di fuggire. Uno degli invitati pesarese, però, non ha gradito: da lì ne è scaturita una aggressione dei due al ragazzo pesarese, colpito con un calcio al volto, e a un suo amico preso da una bottigliata (entrambi sono stati giudicati guaribili in 10 giorni). Il moldavo e il rumeno sono stati arrestati e portati nel carcere di Villa Fastiggi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>