Vis, squalificati Ridolfi e Pangrazi. Al Termoli va peggio: 9 daspo ai tifosi e 9 giornate a Mandorino! Giallo Obojo

di 

20 novembre 2013

Queste le decisioni del giudice sportivo dopo la 12 giornata del campionato di serie D. Bastonata per il giocatore del Termoli, Stefano Mandorino, squalificato per otto giornate  (più un’altra perché era stato precedentemente ammonito ed era in diffida) dopo “una gomitata al volto e ben tre pugni” sul viso di un giocatore avversario. Giallo Obojo: non è stato squalificato Obojo, che è “solo” entrato in diffida nonostante tutti, nel dopo partita di domenica, fossero convinti del contrario. Al posto di Mandorino potrebbe giocare il trequartista De Tommaso, portando delle modifiche al 3-5-2 visto nelle ultime partite. Una mazzata sul Termoli che, poche ore prima, aveva dovuto incassare i 9 daspo emessi dalla questura contro i tifosi della squadra molisani coinvolti in un tafferuglio contro la Maceratese. Per 4 di loro anche l’obbligo di firma in Questura durante la partita.

 

 

Squalifica per una gara

Luigi Morgante (Celano)

Paolo Bordoni (Renato Curi Angolana)

 

A carico di Calciatori

Stop per otto gare

Stefano Mandorino (Termoli)

Dopo avere colpito, a gioco in svolgimento ma con il pallone distante, un calciatore avversario con una gomitata al volto, il medesimo sferrava tre pugni sul viso dello stesso calciatore provocandogli fuoruscita di sangue dal naso. Successivamente si avvicinava al Direttore di gara e gli rivolgeva espressioni offensive ed irriguardose. Veniva allontanato a fatica solo grazie all’intervento dei propri compagni di squadra. Sanzione così determinata in considerazione della oggettiva gravità e reiterazione dei fatti sintomatici della mancanza in capo al soggetto del rispetto dei principi di cui all’art.1 CGS

 

Stop per quattro gare

Daniele Ricci (Renato Curi Angolana)

Stop per due gare

Stefano Sebastianelli (Jesina)

Emanuele Pagliuca (Renato Curi Angolana)

 

Stope per una gara

 

PANICO NICOLA (ISERNIA FOOTBALL CLUB)

PANGRAZI LUCA (VIS PESARO 1898 A R.L.)

RIDOLFI GIACOMO (VIS PESARO 1898 A R.L.)

VALENTE OMAR (AMITERNINA SCOPPITO)

CARDINALI NICOLA (JESINA CALCIO SRL)

CAMILLI ANTONIO (M.C. FERMANA F.C. SRL)

LABRIOLA CLAUDIO (M.C. FERMANA F.C. SRL)

RICCI DANIELE (RENATO CURI ANGOLANA SRL)

Caos, Sulmona: domenica scenderà in campo?

Caos a Sulmona. L’avvicendamento tra il presidente uscente Maurizio Scelli ed il gruppo romano che doveva prendere la gestione della società si sta trasformando in una sorta di incubo. Sabato scorso – riporta Notiziario del Calcio – sono stati pignorati dagli ufficiali giudiziari ben 4.000 euro derivanti dalla prevendita del match tra Sulmona ed Ancona, pignoramento dovuto ad atti ingiuntivi per fatture insolute. Come se non bastasse la società romana che ora sta gestendo la società ha tolto la cartellonistica degli sponsor allo stadio ed ha portato via attrezzature tecniche e sportive dal campo. La causa di tutto questo sono i debiti denunciati dal gruppo romano che si avvicinerebbero al mezzo milione di euro e che hanno portato lo stesso gruppo a fare un passo indietro. Secondo quanto la stessa società ha dichiarato il persistere di questa situazione porterà domenica la squadra a non scendere in campo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>