Domenica di passioni: Pesaro e la fabbrica Benelli

di 

22 novembre 2013

Pesaro e la fabbrica Benelli. Locandina Unilibera 24 nov 2013 università dell'età liberaPESARO – DOMENICA DI PASSIONI. Pesaro e la fabbrica Benelli. Storie di città, uomini e motociclette, raccontate da Sindaci, Personaggi e Interpreti. Domenica 24 novembre 2013, alle ore 17, appuntamento all’Auditorium Palazzo Montani Antaldi (ingresso a Piazza Antaldi), Pesaro.

Da oltre 100 anni la storia della città è legata a quella della Benelli, e ognuno ha una sua storia da raccontare: per averla vissuta, sentita da un parente, per una foto trovata in casa, perché conosce qualcuno che ha lavorato in fabbrica. L’industria manifatturiera riveste ancora oggi un ruolo di grandissima importanza, nella vita economica della città. Questo incontro, dunque, rappresenta anche un omaggio alla “fabbrica”.

Benelli, la più longeva tra le aziende motociclistiche europee ancora in attività, è la testimone ideale di questo legame. Grazie alla sua attività è nata e si è sviluppata a Pesaro una scuola di meccanica che ha generato personaggi geniali, inventori e creatori di macchine per le lavorazioni speciali di straordinario successo in tutto il mondo, che a loro volta hanno reso più facile lo sviluppo della grande tradizione del mobile di Pesaro.

Una storia di tanti, tenuta insieme da un collante fortissimo: la passione per il lavoro “fatto bene”.

Un evento organizzato dall’Università dell’Età Libera, in collaborazione con il Registro Storico Benelli e il Moto Club Benelli. Intervengono i sindaci di Pesaro: Luca Ceriscioli, Oriano Giovanelli, Aldo Amati, Giorgio Tornati. Nel corso dell’incontro sarà possibile ascoltare alcune prestigiose e significative testimonianze sul legame tra Città e Benelli. Conduce l’incontro: Massimo Fiorentino.

INGRESSO LIBERO, fino ad esaurimento posti.

unionmoda 285x369

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>