Rossi (FAP): “Sulla E78 Ucchielli scopre l’acqua calda…dopo un anno”

di 

22 novembre 2013

PESARO – Dopo le dichiarazioni del segretario regionale del PD Palmiro Ucchielli che sulla E78 si schiera con le posizioni del FAP (No pedaggio e No allo spostamento di tracciato), risponde il segretario dello stesso movimento Giacomo Rossi, capofila fin dall’inizio della battaglia per una “Fano-Grosseto” fatta bene. Dice Rossi: “Come per miracolo si è risvegliato il “caro” e vecchio Palmiro Ucchielli ed è perfino riuscito a ribadire le stesse nostre posizioni sulla “Fano-Grosseto”, le stesse che andiamo sostenendo da oltre un anno (No pedaggio e No allo spostamento di tracciato). Siamo felici, ma ora che Ucchielli ha scoperto l’acqua calda ci auguriamo che faccia sapere questa sua posizione anche al presidente Spacca e al “giocherellone” Ricci, essendo lo stesso Ucchielli segretario regionale del partito che è maggioritario in Regione e Provincia. Staremo a vedere. Intanto, aspettando notizie, assistiamo all’ennesima dimostrazione di incoerenza del PD che da una parte dice una cosa e dall’altra fa tutto l’opposto”.

Ribadisce Rossi: “Il territorio, quand’è unito come in questa battaglia, è invincibile e fa paura. Non molleremo”.

Tags: , , , , ,

Un commento to “Rossi (FAP): “Sulla E78 Ucchielli scopre l’acqua calda…dopo un anno””

  1. Michele Mariani scrive:

    Ma come potete pretendere che queste persone cambino ,vi state rendendo conto ,stiamo andando in campagna elettorale si inizia con i grandi lavori ,chiedete e vi sarà dato ,sono 40 anni che va avanti questa storia ,spazio ai giovani in politica ,ma mi raccomando fate in modo che sappiano che devono essere delle marionette comandate sempre dai soliti .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>