Volley B1, nell’anticipo immediato riscatto della Gecom Security Perugia trascinata dall’ex Snoopy Giulia Cecato

di 

22 novembre 2013

PESARO – Immediata reazione della Gecom Security Perugia alla sconfitta patita la scorsa settimana al PalaCampanara di Pesaro. Nell’anticipo della sesta giornata di andata, la squadra allenata da coach Bovari ha travolto la Fortitudo Città di Rieti con il punteggio di 3-0 (25-18; 25-21; 25-14) in 80 minuti.

 

La grinta di Cecato

La grinta di Cecato

Il tabellino:

 

PERUGIA: Rocchi (L), Valentini 7 , Cristina Cruciani 3, Chiavatti (L), Puchaczewski 15, Corinna Cruciani 10, Di Mitri ne, Mearini 2, Montechiarini ne, Tosti 8, Cecato 6, Pistocchi. All. Bovari.

 

RIETI: Miotti, Pavone 1, Voith 6, Robazza 5, Lunardi 8, Sammartano 7, Sechi ne, Carrara 10, Iosco 2, Fornari ne, Severi (L), Casciani (L), ne, Pentuzzi ne, Ercolani ne. All. Simone.

 

ARBITRI: Tarchi e Serena.

 

STATISTICHE DI SQUADRA

 

PERUGIA: Battute 72, errori 6, punti 4. Ricezioni 49, errori 4, positiva 69%, perfetta 51%. Attacchi 121, errori 4, muri subiti 13, punti 37, 31%. Muri fatti 10.

 

RIETI: Battute 55, errori 6, punti 3. Ricezioni 65, errori 8, positiva 63%, perfetta 48%. Attacchi 113, errori 13, muri subiti 10, punti 23,

20%. Muri fatti 13.

 

Rieti resiste un set, il primo, quando parte bene (4-8), ma poi subisce il ritorno di Cecato e compagne, che piazzano un parziale clamoroso (21 a 10), pur attaccando con il 25%. Ancora una volta è la difesa umbra a recitare un ruolo importante, obbligando le reatine a 9 errori (1 al servizio, 8 in attacco), più 3 muri subiti.

 

Nei parziali successi, la Gecom Security guadagna un discreto margine (8-4 e 16-12 nei time-out tecnici del secondo set; 8-5; 16-10 nel terzo) e chiude senza alcuna difficoltà. A livello individuale, notevole l’80% offensivo, condito da 2 ace, dell’ex Snoopy Giulia Cecato. Percentuali mediocri per le reatine, con la migliore realizzatrice, Marina Carrara, che chiude con il 18% (7/39).

 

Ringraziamo lo scoutman perugino Stefano Volpi per le statistiche. Se tutte le società avessero una persona così disponibile, sarebbe ancor più piacevole scrivere di volley femminile di serie B1.

 

banner naturalmente bella 285x60In virtù del risultato maturato nell’anticipo, questa la nuova classifica del girone C:

 

Pesaro 14

 

Casette d’Ete e Perugia (*) 12

 

Bastia Umbra 11

 

Olbia e Filottrano 10

 

Rieti (*) 9

 

Firenze e Loreto 7

 

Figline Valdarno, Todi e Trevi 5

 

Pagliare 1

 

Cagliari 0

 

(*) Perugia e Rieti una partita in più.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>