Botte da orbi nel giovedì urbinate: picchiato un 49enne che si era lamentato del rumore

di 

23 novembre 2013

URBINO – Calci, pugni e schiaffi. Questo si è visto rispondere un 49enne urbinate alla richiesta di fare meno chiasso nel cuore della notte. La storia di Giovanni Zanni, dipendente di Urbino Servizi, è riportata dal Carlino di stamane, che si riferisce agli aggressori parlando di un gruppo di ragazzi, tutti studenti, che risiedono in un appartamento adiacente al suo.

“Sono ferito nell’animo prima ancora che nel fisico – ha raccontato l’uomo al quotidiano – Denuncerò tutto ai carabinieri, perché non possiamo continuare a sopportare in silenzio. Vivo da solo con mia madre non autosufficiente ed è una fortuna che non mi abbiano rotto un braccio, sennò come avrei potuto continuare ad accudirla? Non è la prima volta che il ragazzo a fianco tiene la musica altissima, anche di giorno, l’altra sera era con alcuni amici e il suo appartamento sembrava una discoteca. All’1 di notte mi sono svegliato di soprassalto con il suono del campanello, all’inizio pensavo che fossero i soliti scherzi ma poi ci si sono attaccati al citofono, hanno iniziato a gridarmi di scendere. Mi sono affacciato alla finestra e ho visto i ragazzi che stavano prendendo a calci il mio portone, allora ho mi sono precipitato di sotto pensando di riuscire a calmarli. Invece mi hanno aggredito con calci, pugni e schiaffi sotto la pioggia.

2 Commenti to “Botte da orbi nel giovedì urbinate: picchiato un 49enne che si era lamentato del rumore”

  1. Gino scrive:

    Facile immaginare da dove verranno, questi “studenti”. Sono un problema in tutti gli atenei marchigiani.

  2. Fabrizio scrive:

    Ci vorrebbe il ritorno dello zio Benito !!!! Questi bastardi la devono pagare!!! Dov’è la legge!! Dove sono le forze dell’ordine!! Dove sono i magistrati!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>