Sicurezza e violenza sulle donne: lunedì incontro in Prefettura col viceministro Bubbico e la senatrice Fabbri

di 

23 novembre 2013

Il viceministro Bubbico

Il viceministro Bubbico

PESARO – Lunedì 25 novembre, alle ore 11.30, presso il salone Metaurense della Prefettura, si terrà l’incontro, organizzato dalla senatrice del Partito Democratico Camilla Fabbri, sui temi della sicurezza e della violenza contro le donne,  in occasione della visita del vice ministro dell’Interno, con delega alla pubblica sicurezza,  Filippo Bubbico, nella nostra provincia. Ad accogliere il viceministro saranno la senatrice Fabbri e il prefetto di Pesaro Urbino Attilio Visconti.

La giornata aprirà con il saluto di Camilla Fabbri. Seguiranno gli interventi del sindaco di Pesaro  Luca Ceriscioli, del sindaco di Urbino Franco Corbucci, del presidente della provincia di Pesaro e Urbino  Matteo Ricci, del segretario provinciale Siulp Marco Lanzi  e della coordinatrice e responsabile del progetto centro antiviolenza provinciale ‘Parla con Noi’ Assessore provinciale  Daniela Ciaroni. A chiudere l’incontro sarà il viceministro Bubbico.

“Sarà l’occasione – spiega la senatrice Camilla Fabbri – per un confronto aperto tra il governo, la cittadinanza, gli amministratori, le associazioni e i sindacati di polizia sui temi della sicurezza del territorio. Una giornata che mette al centro del dibattito politico il contesto economico e sociale in cui si trova la nostra provincia in questo particolare momento di crisi economica e sociale che sta attraversando l’intero Paese. Una fotografia importante scattata da chi ogni giorno, amministratori e sindacati di categoria, si trova a doversi confrontare direttamente con i problemi e le istanze di cittadini e cittadine. Tematiche a cui occorre far fronte con risorse economiche sempre più scarse. Il dibattito, inoltre, sarà dedicato ai temi del femminicidio e della violenza contro le donne proprio nel giorno in cui ricorre la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.

All’incontro sono invitate tutte le autorità locali e i rappresentanti delle associazioni di categoria, del mondo del volontariato, della sanità e della scuola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>