Bocce, secondo trofeo Val del Foglia a Casinina. Successo per il Boccione di Fossombrone

di 

25 novembre 2013

A FRANCESCO TOSONI IL 28° MEMORIAL ALVARO STORTONI

Intenso e spettacolare fino in fondo. Il 28° Memorial Alvaro Stortoni, gara nazionale organizzata dalla Bocciofila Montegranaro e riservata agli individualisti di categoria A1-A (in 165 al via) regala emozioni ed un successo di assoluto prestigio a Francesco Tosoni. L’atleta di Sambucheto supera (12-7) in una finale di alto livello tecnico l’ex compagno di squadra e di gare Daniele Ombrosi (Montegranaro); al terzo posto si piazza Andrea Grilli (Colbordolo), al quarto Alfonso Nanni (Boville, Rm). Nella prova regionale a coppia (Memorial Mario Capponi, con iscritte 310 formazioni di categoria B-C-D) vittoria di Marco Bolis e Mario Moretti (Porto Potenza Picena), davanti ad Attilio Zarroli e Giulio Calvarese (Sambenedettese), terzi Massimiliano e Loredano Di Battista (Montegranaro), quarti Luciano Alluzzi e Giovanni Surinzi (Città di Ascoli). Ha diretto Domenico Sposetti coadiuvato da Giulio Leoni.

 

Trofeo Casinina

Trofeo Casinina

COPPA ITALIA JUNIORES: NIENTE DA FARE PER MACERATA

La rappresentativa Juniores di Macerata non riesce ad iscrivere per la quarta volta il proprio nome sull’albo d’oro della Coppa Italia di categoria. A Venezia la formazione del tecnico Franco Giustozzi (atleti Marco Barletta, Mattia Garofolo, Luca Miconi, Matteo Palermo, Federico Pesaresi, Claudio Principi, dirigente Leonardo Stacchiotti) esce di scena agli ottavi di finale per mano della squadra di Salerno, poi finalista contro i neo campioni di Perugia.

 

9° MEMORIAL PASSARELLI PULA A MATELICA

Massimo Quercetti vince con una grande rimonta la categoria A-B (173 partecipanti) del 9° Memorial Passarelli Puca, gara regionale serale per individualisti organizzata dalla Bocciofila Matelica e diretta da Giancarlo Spinaci. Il portacolori della Bocciofila Bar Cardelli Monsano recupera dal punteggio di 2-8 e con 8 punti di fila supera Lorenzo Feola Nisetto (Helvia Recina Villa Potenza). Termina la competizione in terza posizione Alessandro Palozzi (Jesina), in quarta Mario Giannini (Civitanovese – V. Gattafoni). Nella categoria C-D (221 iscritti) Giammario Ballorani (Camporota Treia) batte 10-4 in finale Diego Conti (Jesina), terzo Francesco Girotti (Castelfidardo), quarto Stefano Menghi (Appignanese). Pubblico numeroso nel corso di tutta la manifestazione.

 

2° TROFEO VAL DEL FOGLIA CASININA DI AUDITORE

Due combattute finali hanno chiuso la 2ª edizione del Trofeo Val del Foglia Casinina, gara regionale a coppia organizzata dalla Bocciofila di Auditore e diretta da Ubaldo Carletti. Nella categoria A1-A-B (48 formazioni al via) si sono imposti Gaetano Miloro e Sanvatore Ferragina (Montegridolfo, Rn) che in finale hanno avuto la meglio (10-7) di Filippo Tonucci e Fabrizio Della Santa (Lucrezia); terzo posto per Gabriele e Savino Simoncelli (Isauro Soria Pesaro), quarto per Alberto Pieraccini e Marino Cambrini (Concordia Pesaro). Ancora un’ottima prova per Fabio Battistini e Andrea Sperati (Oikos Fossombrone) che hanno vinto la categoria C-D (55 coppie iscritte), superando 10-8 in finale Mario Luci e Lamberto Tomassini (La Combattente Fano); terza posizione per Omero Camilletti e Giancarlo Buiani (San Cristoforo Fano), quarta per Mario De Santi e Walter Zamagni (Riccionese, Rn).

 

UN SUCCESSO IL 9° TROFEO DI SOLIDARIETA’ “IL BOCCIONE”

Grande successo di partecipazione per la 9ª edizione del Trofeo di solidarietà “Il Boccione”, manifestazione a squadre per ragazzi diversamente abili splendidamente organizzata dalla Bocciofila Oikos Fossombrone. Ben 95 i partecipanti provenienti da 11 centri assistenziali di quasi tutta la regione: Ceis Concordia Pesaro, Le Ville Montefelcino, Villa Evelina Lucrezia, Rossi di Sera Serra San Quirico, Arcobaleno Chiaravalle, Mosaico Orciano, Compagnia del Vicolo Chiaravalle, Cera L’Acca Fabriano, Casa Penelope Fano, Anffas Conero Castelfidardo, Casa del Sole Fermignano. Ad ottenere il miglior punteggio nelle varie prove disputate è stata la squadra Anffas Conero di Castelfidardo, ma di sicuro per tutti è stata una giornata da ricordare. Al termine della manifestazione atleti, istruttori, accompagnatori e dirigenti sono stati impegnati nel tradizionale “terzo tempo” conviviale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>