Fano, pronta la Fontana dell’Acqua a S.Cristoforo. Il servizio farà risparmiare 400 euro a famiglia. Ecco come

di 

27 novembre 2013

FANO – Verrà inaugurata domenica mattina alle 10:45 nel piazzale della Chiesa di San Cristoforo a Fano la prima “fontana dell’acqua” cittadina. L’installazione, effettuata dalla Fondazione Fano Solidale, verrà replicata in altre quattro zone, ovvero nei quartieri di Ponte Sasso, Bellocchi, Sant’Orso e San Lazzaro. “Il servizio, che mette a disposizione dei cittadini un’acqua controllata da Aset – ha spiegato Luciano Radici, presidente della Fondazione Fano Solidale – permetterà un risparmio medio di 400 euro annui a famiglia”. Il costo della scheda che permetterà ai cittadini di prelevare l’acqua é infatti di 12 euro per 200 litri di acqua, con un costo al litro di 6 centesimi. Per i possessori dei Libretti della Solidarietà, di Carta Conad e per i soci della Bcc il prezzo della tessera si abbassa a 8 euro, ovvero 4 centesimi al litro. La tessera si può sottoscrivere presso la Fondazione Fano Solidale, a Sant’Orso, oppure alla farmacia Vannucci. Le fontane saranno aperte 365 giorni all’anno, con una pausa notturna nell’erogazione dalle 2 alle 6 per la pulizia automatica dei filtri.

 

La presentazione

La presentazione

Nella foto la conferenza stampa di questa mattina. I presenti a partire da sinistra sono:

 

Fabio Uguccioni – Fondazione Fano solidale

Luciano Radici – Presidente Fondazione Fano solidale

Luca Serfilippi – assessore comune Fano

Alberto Santorelli – assessore comune Fano

Massimo Vannucci – titolare farmacia Vannucci

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>