Radio Tavullia annuncia: Adidas entra nella MotoGp. Sponsor ufficiale delle Yamaha e di VR 46 di Valentino

di 

28 novembre 2013

Adidas logoTAVULLIA – Radio Tavullia è una magnifica, inesauribile, fonte di notizie. Anche oggi “l’emittente” del paese di Valentino Rossi ha sparato una notizia che, se confermata come quella anticipa nei giorni precedenti il Gp di Valencia riguardante il divorzio tra Rossi e Burgess, è estremamente interessante.

Nel paese del Dottore da un paio di giorni non si parla d’altro, ovvero dell’arrivo di un nuovo munifico gigante, niente meno che l’Adidas che – stando ai bene informati – sarebbe intenzionata a entrare alla grande nel giro della MotoGp con una sponsorizzazione alla Yamaha e quindi coinvolgendo entrambi i piloti Rossi e Lorenzo e il team VR46-Sky in Moto 3.

Ma non finisce qui, perché Radio Tavullia spiega anche che all’operazione è interessata pure Sky alla quale Adidas dovrebbe affidare gli spot pubblicitari che andranno in onda su tutto il suo circuito televisivo.

Una operazione importante e di alto livello, un progetto al quale sembra abbia lavorato intensamente anche lo stesso Valentino e che è stato concluso nei primi giorni di questa settimana, praticamente alla vigilia della presentazione del palinsesto di Sky per il motomondiale tenutosi a Tavullia mercoledì.

Radio Tavullia non parla di cifre, l’ammontare della sponsorizzazione è top secret, precisa però che l’accordo ha durata biennale e forse anche per questo Rossi nelle ultime ore ha affermato con forza quella frase “vorrei continuare a correre anche dopo il 2014”.

Staremo a vedere l’evolversi della storia. Nel frattempo, aggiungiamo noi, vi diciamo che il fatturato di Adidas nel 2012 è stato di 14,9 miliardi di euro e che per il 2013 gli analisti sono fiduciosi che si possa arrivare a un  l’utile intorno ai 920 milioni di euro.

La società, che ha sede a Herzoghenauragh, in Baviera ma ha filiali a Amsterdam, Carlsbad, Hong Kong, Panama e Portland, fu fondata nel 1920 da Adolf “Adi” Dassler, fratello di Rudolf Dassler, fondatore della Puma.

Herbert Hainer amministratore delegato di Adidas

Herbert Hainer, amministratore delegato di Adidas

Adolf Dassler la battezzò con il suo soprannome Adi e parte del suo cognome Dassler e la società che oggi è amministrata da un giovane manager, Herbert Hainer è da sempre presente nel mondo dello sport come sponsor tecnico di numerose squadre di calcio tra le quali Real Madrid e Milan solo per citarne alcune mentre dal 2015 sarà anche sponsor ufficiale della Juventus, con un contratto miliardario.

Aspettiamo conferme alla notizia ma intanto possiamo dirvi con certezza che la Yamaha – dopo il divorzio tra Rossi e Burgess – è corsa ai ripari con il capo tecnico esercitando quello che viene definito “il diritto di non concorrenza”. In pratica ha offerto a “Geremia” una liquidazione tale che gli consentirà di non lavorare per altri team nella prossima stagione.

5 Commenti to “Radio Tavullia annuncia: Adidas entra nella MotoGp. Sponsor ufficiale delle Yamaha e di VR 46 di Valentino”

  1. Smanettone scrive:

    Che colpo ragazzi Adidas….. che colpo!!!

  2. Daigass scrive:

    Oh una domanda ragazzi: ma a Tavullia non dormono mai? Notizie di giorno e di notte!

  3. max scrive:

    …questo indica quello che noi andiamo dicendo da anni !!!!

  4. Ensure that the battery life is extended so that
    it could tolerate this extra function. Suffers get reported anxiety attacks should they discover they do not
    have their cellphone with them, or like if they’re unable to verify their email.

  5. lince scrive:

    Vedo che la stampa italiana (esclusa la rosea che ha pubblicato dekke righe insieme a Gpone) non riprende la notizia ma quella STRANIERA si.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>