Monte Grimano Terme, i protagonisti italiani della lotta alla mafia incontrano 300 studenti del Montefeltro

di 

29 novembre 2013

MONTE GRIMANO – Come riconoscere un atteggiamento mafioso e come reagirvi? Quali indizi contraddistinguono la criminalità organizzata? Può un giovane farsi portatore di legalità nella vita quotidiana? A queste e altre domande risponderà questo sabato, dalle ore , un gruppo di eccezionali portavoce italiani della legge e delle battaglie antimafia, riuniti nella palestra comunale di Monte Grimano Terme (PU) in occasione della prima edizione di “A scuola di legalità”. Interverranno alla conferenza Piergiorgio Morosini, magistrato, GIP presso il tribunale di Palermo, “Nonna Betta” Caponnetto, moglie del giudice Antonino Caponnetto e Presidente Onorario dell’omonima Fondazione, Angelo Corbo, Ispettore Capo della Polizia di Stato, superstite della strage di Capaci e Alberto Mambelli, Vice presidente vicario della Lega Nazionale Dilettanti, consigliere della Federazione Italiana Gioco Calcio.

Piergiorgio Morosini

Piergiorgio Morosini

Saranno loro, i protagonisti dell’attualità e al contempo della più recente storia italiana, a incontrare gli studenti delle classi III/IV/V delle scuole secondarie superiori del Polo Scolastico di Sassocorvaro (PU), bacino di raccolta di buona parte dei giovani del Montefeltro, durante quella che si pone come la prima di una serie di edizioni di “A scuola di legalità”. L’iniziativa, ideata dall’amministrazione del comune marchigiano di Monte Grimano Terme, si prefigge di sensibilizzare le giovani generazioni ai temi della legalità e della giustizia, portando loro il racconto diretto di chi a questi principi ha dedicato la propria vita.Un’occasione unica per gli studenti del Montefeltro per comprendere più da vicino l’entità di fenomeni spesso percepiti solo come stereotipati e distanti, ma anche e soprattutto per apprendere attraverso testimonianze reali che “le battaglie in cui si crede non sono mai perse”, come disse Antonino Caponnetto nell’ultima intervista rilasciata. La manifestazione è promossa dal comune di Monte Grimano Terme, la Segreteria di Stato alla Cultura, all’Istruzione e alla Università della Repubblica di San Marino e l’Istituto Omnicomprensivo Montefeltro di Sassocorvaro. L’incontro è riservato alle classi del triennio dell’Istituto Omnicomprensivo Montefeltro di Sassocorvaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>