Contessa, riapertura record al traffico leggero. Papi, Galluzzi, Panico, Traversini e Spacca telefonano al sottosegretario del Ministero Infrastrutture

di 

30 novembre 2013

La frana a Cantiano

La frana a Cantiano

CANTIANO – Gli assessori provinciali Papi e Galluzzi, il sindaco di Cantiano Panico e  Traversini, insieme al Governatore Spacca. In collegamento telefonico con Rocco Girlanda, sottosegretario del Ministero infrastrutture, hanno ottenuto un impegno concreto per la Contessa che oggi, in tempo record, ha riaperto al traffico leggero ma solo a senso unico alternato regolato da un semaforo.

Ricordiamo che la strada era stata chiusa l’11 novembre scorso a causa della grossa frana che avevano provocato lo slittamento sul Burano di quasi tutta la carreggiata. Le iniziali previsioni per la riapertura erano due o tre mesi di lavoro: è andata decisamente meglio. I problemi, però, non finiscono. A Pian di Lucchio, Cantiano, un nucleo di abitazioni è minacciato da una frana provocata dal maltempo delle ultime settimane. La Regione Marche ha promesso di intervenire.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>