Allenatore di basket fa lezione ai colleghi del volley: Alberto Bucci spiega “L’importanza dei particolari nell’insegnamento dei fondamentali”

di 

1 dicembre 2013

PESARO – Proseguono, sempre molti interessanti, gli appuntamenti ideati da Barbara Rossi, presidente di Volley Pesaro, sempre molto attenta a tutto quello che può migliorare la qualità dello staff, sia tecnico che dirigenziale.

Da sempre la Snoopy, che con la Robursport ha dato vita al Volley Pesaro, pure continuando a fare vivere entrambe le realtà, non si limita agli allenamenti e alle partite, ma con un continuo confronto con le giovanissime atlete e le loro famiglie, propone incontri che fanno crescere anche a livello personale.

Coach Alberto Bucci

Coach Alberto Bucci

Ricordiamo, per restare nel recente, lo straordinario convegno dell’ottobre 2011 su “Corpo, sport ed educazione” con il coach fanese Angelo Lorenzetti, allora alla guida della Copra Piacenza, Marco Mencarelli, oggi ct della Nazionale femminile di pallavolo, Roberto Mancini, docente presso la Scuola dello Sport Marche, e Stefano Gambelli, allenatore Snoopy. E quello dello scorso anno, “Campioni di vita”, con Mauro Berruto, ct dell’Italvolley maschile medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra, e Josefa Idem, pluricampionessa della canoa.

Quest’anno, a “Campioni di vita”, i protagonisti sono stati Elisa Santoni, splendida “farfalla” azzurra di ginnastica ritmica, e Alberto Bucci, allenatore di pallacanestro.

L’intervento di Bucci è piaciuto così tanto agli allenatori della società pallavolistica pesarese che hanno chiesto alla presidente Barbara Rossi di averlo ancora ospite.

Così, questo lunedì pomeriggio, alle ore 18.30, il PalaSnoopy ospiterà Alberto Bucci su un tema che sta molto a cuore a chi allena: “L’importanza dei particolari nell’insegnamento dei fondamentali. Come fare per coinvolgere le giocatrici nell’obbiettivo comune”.

“Un allenatore con la sua esperienza non potrà che arricchire il bagaglio di conoscenze, non solo tecniche, dei nostri coach – ha spiegato Barbara Rossi – già da anni facciamo incontri formativi con gli allenatori, e dopo il successo di Campioni di Vita, insieme a Sabbatini abbiamo pensato che un confronto con Bucci non poteva non essere interessante”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>