O così o Pomì, Casalmaggiore mette in conserva una deludentissima Robur Tiboni. LE FOTO

di 

2 dicembre 2013

ROBUR TIBONI – POMI’ CASALMAGGIORE 0 – 3

 

ROBUR TIBONI: Carocci (L: ricezioni 21, errori 1, positiva 76%, perfetta 57%), ), Giombetti ne, Zecchin ne, Negrini 8 (6/33, 4 errori, 2 muri subiti, 18%; 1 muro fatto, 1 ace), Thibeault 9 (8/12, 67%; 1 muro fatto), Santini 1 (1/7, 2 errori, 14%), Escobar 3 (3/7, 2 errori, 43%), Casoli 7 (6/18, 1 errore, 2 muri subiti, 33%; 1 ace), Kostić 6 (6/21, 1 errore, 4 muri subiti, 29%), Brčić 4 (2/3, 67%; 2 muri fatti), Guidi, Leggs 6 (5/10, 3 errori; 50%; 1 muro fatto). All. Micoli.

 

POMI’ CASALMAGGIORE: Bacchi 10 (9/23, 2 errori, 39%; 1 ace), Olivotto ne, Sirressi (L: ricezioni 10, positiva 60%, perfetta 40%), Gennari 8 (5/21, 1 errore, 2 muri subiti, 24%; 3 muri fatti), Quiligotti ne, Aguirre 10 (8/11, 73%; 2 muri fatti), Agrifoglio ne, Lipicer 5 (4/21, 2 errori, 1 muro subito, 19%; 1 ace), Camera (0/1), Zago 13 (11/29, 2 errori, 2 muri subiti, 38%; 2 muri fatti), Stevanović 6 (3/8, 38%; 2 muri fatti, 1 ace), Grazietti 2 (1/1; 1 muro fatto). All. Beltrami.

 

ARBITRI: Piana e Florian.

 

PARZIALI: 18-25; 22-25; 18-25 in 83 minuti.

 

Statistiche di squadra:

 

URBINO: Battute 59, errori 4, punti 2. Ricezioni 63, errori 4, positiva 78%, perfetta 51%. Attacchi 112, errori 13, muri subiti 10, punti 37, 33%. Muri fatti 5.

 

CASALMAGGIORE: Battute 74, errori 5, punti 3. Ricezioni 45, errori 4, positiva 58%, perfetta 38%. Attacchi 115, errori 8, muri subiti 5, punti 41, 36%. Muri fatti 10.

 

 

URBINO – Una sconfitta pesante, soprattutto pensando alle premesse della vigilia, alle attese dell’ambiente che sognava di staccarsi nettamente dall’ultimo posto in classifica. Niente da fare, invece, per la squadra di coach Micoli, che pure ha affrontato una Pomì che ha perso – causa infortunio – Tina Lipicer. Ma la squadra di coach Beltrami ha confermato i miglioramenti delle ultime settimane ed è passata nettamente al PalaMondolce.

 

Il 3-0 alla Robur Tiboni Urbino è la seconda vittoria consecutiva nella Master Group Sport Volley Cup e rappresenta una prova di maturità. Anche perché arrivata nella serata in cui la capitana Lipicer si è fatta male alla caviglia ed è stata portata fuori a braccia dallo staff medico rosa. La rientrante Bacchi, Gennari e Zago non l’hanno fatta rimpiangere, portando a casa tre punti importanti.

 

Per la Robur Tiboni un passo indietro rispetto all’1-3 lottato con Conegliano. Soluzioni offensive inefficaci e allora Micoli ha tentato di cambiare qualcosa, con Casoli per Santini, ma gli errori in prima linea sono stati davvero troppi (13 in 3 set e il 33% di realizzazione complessivo). Male anche il confronto a muro, con le ducali doppiate.

 

Si sono salvate solo Carocci 
e – parzialmente – la centrale canadese Thibeault.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI ANDREA CECCARINI FOTO MODERNA (CLICCA PER INGRANDIRE)

I risultati della quinta giornata di andata:

 

Imoco Conegliano – Liu Jo Modena 0-3 (23-25; 15-25; 23-25 in 76 minuti); giocata sabato. Barcellini 12, Nikolova 11, Tirozzi 7; De Gennaro 22 ricezioni, 2 errori, positiva 86%,perfetta 59%. Rousseaux 17, Fabris 16, Heyrman 11, Piccinini 10, Crisanti 3.

 

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Openjobmetis Ornavasso (25-16; 25-16; 25-20) in 75 minuti.

 

Foppapedretti Bergamo – Banca di Forlì (25-16; 25-17; 25-22) in 77 minuti.

 

Igor Gorgonzola Novara – Ihf Frosinone 3-1(25-21; 22-25; 25-17; 25-18) in 101 minuti.

 

Riposa Unendo Yamamay Busto Arsizio

 

La classifica:

 

Piacenza 15 (5 v; 0 p)

 

Bergamo 12 (4-1)

 

Conegliano (3-1) e Ornavasso (3-2) 9

 

Modena 8 (3-1)

 

Busto Arsizio 7 (2-2)

 

Casalmaggiore (2-2) e Novara (2-3) 6

 

Urbino (1-3) 3

 

Frosinone e Forlì (0-5) 0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>