L’autore di “C’era una volta” a Fano per l’Africa Chiama

di 

6 dicembre 2013

Montanaro

Montanaro

FANO – Stasera, alle ore 21, nella Sala Convegni Pedinotti – Palazzo Martinozzi, via Arco d’Augusto 80, l’autore della trasmissione C’ERA UNA VOLTA di Rai 3, Silvestro Montanaro, sarà a Fano per presentare il calendario 2014 de L’Africa Chiama, dedicato quest’anno a DODICI STELLE NERE, uomini e donne africane che meritano di essere conosciute e ricordate, in rappresentanza di un intero continente che rivendica dignità, stima e rispetto.

L’Africa Chiama, impegnata da 12 anni in Kenya, Tanzania e Zambia al fianco di 10.000 bambini e ragazzi in grave difficoltà, propone all’attenzione di tutti solo dodici dei numerosi personaggi dell’Africa, come i mesi dell’anno, indicandoli come punti di riferimento e come guida per “decolonizzare” il continente.

Queste sono le DODICI STELLE NERE di questo calendario, che offrono un’immagine positiva dell’Africa: Thomas Sankara, Lèopold Senghor, Julius Nyerere, Aminata Traoré, Miriam Makeba, Wole Soyinka, Nelson Mandela, Ousmane Sembène, Fela Kuti, Joseph Ki-zerbo, Wangari Maathai e Patrice Lumumba.

Durante la serata verrà inoltre proiettato il documentario  “Buongiorno Africa” di Silvestro Montanaro, che dal 1999, attraverso inchieste e reportage, ha fatto conoscere all’opinione pubblica le crisi e i conflitti di paesi considerati marginali e storie di persone che non hanno diritti. La Rai ha trasferito il programma “C’era una volta” dal prime time a tarda notte e poi lo ha cancellato. Contro questa scelta è in corso una raccolta di firme (http://carlinhoutopia.wix.com/ceraunavolta) che ha raggiunto quota 33mila. Primi firmatari: Stefano Rodotà, Gino Strada, don Luigi Ciotti, padre Alex Zanotelli, Moni Ovadia.

Info: tel 0721 865159

www.lafricachiama.org

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>