Lotta Studentesca “sbarra” il liceo artistico di Fano: “Ci sono infiltrazioni ma si pensa a comprare i tablet”

di 

6 dicembre 2013

Il liceo artistico di Fano sbarrato da Lotta Studentesca

Il liceo artistico di Fano sbarrato da Lotta Studentesca

FANO – Nelle prime ore di stamane, venerdì 6 dicembre, alcuni militanti di Lotta Studentesca hanno sbarrato simbolicamente il liceo artistico di Fano con dei nastri per  protestare contro la pessima situazione in cui versa la scuola.

“Troviamo intollerabile – si legge in una nota del movimento – che una scuola pubblica spenda soldi per comprare dei tablet quando infiltrazioni di acqua, umidità, mancanza di scale antiincendio, di uscite di sicurezza e adeguato riscaldamento affligono quotidianamente gli studenti. Ci chiediamo dove siano le istituzioni, che perennemente distolgono lo sguardo da questi gravi problemi, preferendo spendere soldi per aumentare i propri privilegi piuttosto che vigilare sulle norme che dovrebbero rendere sano e vivibile un luogo di studio, ridotto ad un casolare privo di qualsiasi segno di civiltà, se non gli stessi inutili e costosi tablet. Per questi motivi Lotta Studentesca annuncia che sabato 7 dicembre terrà un volantinaggio davanti alla scuola in questione per ribadire le proprie posizioni e avvicinare gli studenti all’idea di un modello di scuola sano e pulito, cosa che sembra ormai un’utopia nel nostro paese. Se le istituzioni saranno sorde, Lotta Studentesca preparerà azioni ancora più eclatanti per ottenere i diritti che sono stati tolti agli studenti dell’artistico”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>