Tennis Tavolo, i Sorci Verdi schiantano Fabriano ma vengono asfaltati da Senigallia

di 

8 dicembre 2013

PESARO – Giornata di grande soddisfazione per il tennis tavolo Pesaro I Sorci Verdi , la squadra della D1 ha travolto un Fabriano che nulla ha potuto di fronte ad un Renzetti finalmente in ottima forma e al nostro capitano Boidi che ha portato a casa tre dei cinque punti. Prestazione sotto le aspettative per D’Orio che sabato non è riuscito a esprimersi al meglio. Migliore in campo Renzetti che ha stupito tutti per come ha giocato, servizi velenosi e sulla risposta avversaria ha sempre aspettato la palla giusta per affondare il colpo, veramente una grande prestazione. Su Boidi cosa dire, si vede il lavoro fatto dal tecnico Giacomini, un gioco molto più pulito.

 

Tennis tavolo Pesaro

Tennis tavolo Pesaro

Veniamo alle note dolenti, le due squadre nella categoria D2 non hanno brillato.

I sorci verdi B sono stati asfaltati da un Senigallia in palla, ci si aspettava molto di più dalla nostra squadra e anche il Senigallia ci temeva tanto che aveva deciso di schierare come riserva la Moretti Sabrina , una delle giocatrici più forti in Italia e loro allenatrice. I ragazzi del Senigallia sapendo di avere le spalle coperte hanno giocato con tranquillità e sono così riusciti a imporsi sui nostri. Da elogiare comunque la prestazione di Faedi che nonostante sia reduce da un brutto infortunio ad un piede è riuscito ad esprimere un bel gioco.

I sorci verdi A invece sono stati sconfitti dalla formazione del San Marino. Purtroppo Andreani ha risentito troppo dell’ansia da debutto ma conoscendo i suoi trascorsi giovanili siamo certi che non mancherà di dimostrare il suo valore nei futuri incontri. Perciò un bravo di incoraggiamento ci stà.

Ricordiamo per chi volesse accostarsi ora al tennis tavolo che sono sempre aperti i corsi per bambini,ragazzi,adulti.

Il presidente

Daniele Boidi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>