Doppio centro: 15 negozianti di Urbino (ma non solo) contro la crisi economica

di 

12 dicembre 2013

La conferenza stampa di stamane di Confcommercio

La conferenza stampa di stamane di Confcommercio

URBINO – Hanno fatto decisamente un doppio centro contro la crisi economica. Sono i 15 negozianti che hanno aderito all’iniziativa “Doppio Centro” promossa da Confcommercio Urbino. Rivolta ai commercianti del centro storico ducale e del centro commerciale “Consorzio”, sono rientrati anche un commerciante di Fermignano ed uno di Fossombrone, che frequenteranno fino al marzo prossimo un corso di marketing che si pone come obiettivo primario l’accoglienza del cliente.

Un investimento per il territorio, grazie alla formazione dei commercianti e finanziato dall’Unione Europea che, come spiega l’esperto in marketing Roberto Di Capua del gruppo Tangherlini, “abbiamo deciso di realizzare un alberello di Natale che ogni negoziante metterà in esposizione nel proprio punto vendita e dopo ogni acquisto il cliente riceverà una pergamena con su stampate le altre attività aderenti e lo sconto riservato. Un’idea questa per fare rete e quindi nuovi clienti”.

L’iniziativa terminerà il 10 gennaio, il 4 se i negozi effettuano i saldi. “Speriamo in questo modo, di dimostrare che Urbino non è una città con il commercio dormiente”, il pensiero di Egidio Cecchini, direttore di Confcommercio Urbino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>