Ex marito stalker, scattano gli arresti domiciliari

di 

12 dicembre 2013

FANO – Atti persecutori, ingiurie, lesioni personali nei confronti della moglie. Dopo la denuncia di una donna di 59 anni,  i carabinieri di Fossombrone, su disposizione del Tribunale di Urbino che ha disposto l’ordinanza di custodia cautelare, hanno fermato A.S., 60 anni, residente a Fano che ora dovrà rimanere agli arresti domiciliari.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>