In trasferta da Ravenna a Calcinelli per spacciare Lsd, sotto choc i genitori del giovane pusher arrestato

di 

14 dicembre 2013

FANO – In discoteca, nel weekend, ci andava per spacciare dosi di droghe sintetiche. E da Ravenna non aveva problemi a scendere in trasferta fino a Calcinelli di Saltara. Epicentro il piazzale della discoteca Verve. I carabinieri di Saltara lo hanno individuato, fermato e perquisito: G.B., 21 anni, residente nel Ravennate, appartenete a una buona famiglia, appositamente arrivato nel locale per cercare di spacciare, nelle tasche aveva 7 francobolli imbevuti di Lsd. Nell’abitazione di Ravenna sono poi stati rinvenuti un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di droga. I genitori, stimati professionisti del Ravennate, era all’oscuro di tutto: immaginate lo choc provocato dall’arrivo dei carabinieri nel cuore della notte. G.B. è stato poi condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>