Un pulmino da 9 posti per i bambini autistici: grazie ad Ancos. Intanto Bastianelli rieletto presidente Confartigianato all’unanimità

di 

16 dicembre 2013

I responsabili di Ancos Confartigianato e il gruppo dei genitori dell'associazione bambini autistici Omphalos

I responsabili di Ancos Confartigianato e il gruppo dei genitori dell’associazione bambini autistici Omphalos

PESARO – Nell’ambito del progetto Trasport’Abile, uno dei 12 pulmini acquistati a livello nazionale dall’Ancos (Associazione Nazionale Comunità Sportive e Sociali) con il contributo del 5×1000 Irpef  Confartigianato e Anap (associazione nazionale anziani e pensionati) è stato affidato in comodato d’uso gratuito all’associazione Omphalos per i bambini autistici. L’ automezzo può ospitare fino 9 persone ed è  dotato di pedana elettronica per dare accoglienza a 2 sedie a rotelle. Il nuovo mezzo ha reso felici i ragazzi autistici dell’associazione Omphalos e i loro genitori, che avranno, d’ora in poi, un modo per spostarsi per le diverse attività, in un momento molto particolare in cui è difficile recuperare degli sponsor. L’associazione Omphalos, www.associazioneomphalos.org,  si occupa dei problemi delle disabilità con particolare attenzione all’autismo, disturbo generalizzato dello sviluppo, le cui origini non sono state ancora scientificamente accertate. È una disabilità dalla quale non si guarisce. Si manifesta fin dai primissimi anni di vita con una serie di disturbi comportamentali che compromettono le aree di comunicazione, delle relazioni sociali e dell’apprendimento.

I  bambini autistici possiedono competenze che li rendono unici e speciali e che potrebbero essere spendibili nella società dei cosiddetti “normodotati”.

L’associazione Omphalos, essendo principalmente composta da genitori di bambini autistici, raccoglie adesioni, idee, energie e fondi per creare strumenti per il loro futuro.

La consegna delle chiavi: il presidente di Ancos Confartigianato consegna le chiavi del pulmino al presidente di Omphalos Gianfilippo Di Benedetto

La consegna delle chiavi: il presidente di Ancos Confartigianato consegna le chiavi del pulmino al presidente di Omphalos Gianfilippo Di Benedetto

Alla consegna delle chiavi del pulmino, avvenuta sabato 14 dicembre, erano presenti il presidente provinciale di Ancos  Learco Bastianelli, il segretario provinciale di Ancos  Giuseppe Cinalli, il responsabile del patronato Inapa e Anap PU Agostino Sanchi, il referente di Omphalos per la zona di Pesaro e Urbino Marcello Secchiaroli, il presidente dell’Associazione Omphalos Gianfilippo Di Benedetto.

Ha affermato il presidente ANCoS Learco Bastianelli:  “Crediamo molto in questo progetto solidale nato per  garantire a bambini e ragazzi  non autosufficienti di accedere a servizi che, altrimenti, per loro non sarebbero fruibili. Auspichiamo che, sulla scia di TrasportAbile, i nostri associati sposino altre cause a tutela delle fasce più svantaggiate della società”.

 

E intanto sono state rinnovate le cariche di Confartigianato Imprese Pesaro e Urbino. A seguito delle 24 assemblee comunali e 16 assemblee per l’elezione dei gruppi di categoria e sociali tenutasi in autunno, lo scorso venerdì 13 dicembre sono state rinnovate le cariche dirigenziali  di Confartigianato Imprese Pu. Learco Bastianelli è stato di nuovo eletto presidente provinciale all’unanimità; il nuovo vicepresidente è Pietro di Cecco.

Consiglieri di giunta esecutiva
Cristiano Bastianelli, Antonio Ferri,  Mauro Mencarelli, Irene Soggia, Paolo Toccaceli.

Revisori  Contabili
Antonio Collesi, Presidente, Maurizio Bologna, Alessandro Filippini, supplenti Maurizio Uguccioni e Iride Gabbianelli

Collegio dei Probiviri
Piero Saltarelli Presidente, Daniele Stagnozzi, Antonio Smacchia, Orfeo Sparaventi, Claurisia Cosmi; Segretario Generale, Giuseppe Cinalli            .

Consiglio Direttivo
Paradisi Aurelio, Frati Ugo, Fraternali Sauro, Mola Genchi Giacomo, Scatassi Antonio, Bartolucci Francesco, Del Pizzo Mario, Meliffi Giampaolo, Bratti Paolo

Capigruppo sociali
Alimentazione, Buresta  Loredana; Artigianato Artistico , Monaldi  Carmen; Autoriparazione, Droghini Giuseppe; Benessere, Saltarelli Piero; Commercio e Pubb.Esercizi , Luzi Claudio; Comunicazione e Servizi Innovativi , Giorgia Leonardi; Edilizia – Anaepa  Pietro Di Cecco; Impiantisti,  Zenobi Cristiano; Meccanica, Roberta Crescentini; Legno  e Arredo, Avenanti Zeno; Moda, Serafini Guidobaldo; Nautica, Ricciardelli Bruno; Odontotecnici, Lavana Vincenzo; Trasporti-Logistica e Mobilita’, Panzieri  Loris; Turismo  e  Servizi, Sgueglia Della Marra Gastone

Donne impresa: Maria Grazia Stocchi; Gruppo  Giovani: Filippo Postiglioni; Gruppo Pensionati  Anap: Bonafede  Lorenzo.

Confartigianato imprese PU conta un totale di  4.176 imprese  iscritte su tutto il territorio provinciale, 3.400 pensionati Anap, 5.829 imprese  iscritte Confartigianato Fidi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>