Strada della Contessa, incontro tra Spacca e il consigliere Traversini. Presto il progetto di adeguamento al Ministero

di 

18 dicembre 2013

ANCONA – Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, pronto a farsi portavoce presso il Ministero delle Infrastrutture per sbloccare l’adeguamento della Ss 452-Strada della Contessa. Il consigliere regionale Gino Traversini ha consegnato questa mattina al presidente Spacca il progetto preliminare finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. L’incontro di oggi fa seguito al sopralluogo di Spacca a Cantiano di 20 giorni fa. In quell’occasione il presidente, con gli assessori provinciali Papi e Galluzzi, il sindaco Panico e lo stesso Traversini, si era impegnato, di concerto anche con il sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture Rocco Girlanda collegato telefonicamente, per il miglioramento della Contessa.

Il presidente Spacca ha assicurato questa mattina al consigliere Traversini che sottoporrà il progetto all’attenzione del ministro Maurizio Lupi e che presto sarà fatto il punto congiuntamente tra le Regioni Marche e Umbria e le Province di Pesaro e Urbino e Perugia. “La strada della Contessa – dichiara Gian Mario Spacca – è un’infrastruttura di grande importanza nell’ambito dei collegamenti tra le  province di Perugia e di Pesaro e Urbino. Lo è ancora di più oggi che l’Umbria è entrata a far parte della Macroregione adriatico ionica, nell’ambito della quale il tema delle interconnesioni è particolarmente strategico”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>