Il Volley Pesaro serie C ospita la capolista Sacrata. La D invece gioca ad Acqualagna

di 

19 dicembre 2013

Olivieri serie C Volley Pesaro

Olivieri serie C

PESARO – Undici punti a quattro giornate dal termine della prima fase. Il bilancio della serie C di Volley Pesaro è positivo, nonostante l’ultima pesante sconfitta per 3-0 contro l’Esino Volley. Una gara che non ha mai visto le pesaresi condurre il gioco: “Esino ha giocato molto bene in tutti i fondamentali – spiega Pantieri – mettendoci subito in difficoltà in ricezione”. Con il gioco più scontato il muro di Esino ha avuto vita facile. Solo nel terzo set Volley Pesaro ha avuto la possibilità di riaprire la gara, ma sul 22-21 lo sprint finale lo hanno piazzato le padrone di casa. Sabato ci sarà un’altra gara complessa per le ragazze di Pantieri. Al Palasnoopy (ore 18.30), arriva la capolista Sacrata pallavolo. La formazione di Civitanova ha perso una sola partita finora, contro l’Apav Lucrezia: “Non hanno punti deboli – continua Pantieri – sono forti in qualunque fondamentale. Noi giocheremo rischiando il tutto per tutto, che potrebbe funzionare o portarci a commettere molti errori. Rischieremo, non abbiamo nulla da perdere”. Le pesaresi arrivano a questo ultimo appuntamento prima della sosta natalizia con qualche acciacco: “E’ normale purtroppo in questo periodo della stagione arrivare un po’ stanchi, non solo fisicamente ma anche mentalmente.  Abbiamo giocato tante partite in questo periodo e non è facile mantenere sempre i ritmi alti”. Dopo la partita di sabato, la serie C tornerà in campo l’11 gennaio a Treia: “Mancano poche partite al termine di questa prima fase. Il quarto posto è solo a 4 punti, ma il nostro obbiettivo resta quello di mettere più squadre possibili tra noi e l’ultimo posto – conclude il tecnico pesarese – sono sicuro che il lavoro che stiamo facendo in palestra sarà ripagato. Speriamo solo di avere più continuità nella seconda fase, decisiva per il raggiungimento della salvezza”

Giocherà ad Acqualagna (ore 18) la serie D Volley Pesaro Diamante. Le ragazze di Gambelli sabato scorso sono state protagoniste di una splendida partita contro l’Adriatica, terminata 2-3 (19/25; 26/24;26/24; 20/25; 13/15) per le fanesi. Una partita avvincente dal risultato mai scontato, che ha regalato alle pesaresi un punto prezioso per la classifica e il morale.  Sabato bisognerà ripetere la buona prestazione vista contro l’Adriatica. Proprio dalla gara contro Cope Shine Acqualagna era iniziata una lunga serie di  vittorie per VP Diamante nel girone di andata. L’obbiettivo per le pesaresi è confermarsi, anche se non sarà semplice. La Cope Shine viene da una sconfitta per 3-0 contro l’imbattuta Fulgor, ma nelle due gare precedenti ha sempre vinto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>