Vandali animalisti imbrattano tre chiese a Pesaro

di 

20 dicembre 2013

PESARO – Tre chiese imbrattate nella notte. I colpevoli – che dal tenore delle scritte sono animaliste convinti – se la sono presa con l’olocausto degli animali perpetrato anche dalla Chiesa come istituzione, scrivendo frasi emblematiche sulle facciate di Cristo Re, Loreto e San Giovanni.
Ma con che genere di scritte sono state deturpate le facciate delle tre chiese pesaresi? “Cristo non perdonerà l’olocausto animale”, “Quinto comandamento non uccidere, perché mangiate animali?” e “Chiesa mandante dell’olocausto animale”. Tanti pesaresi si sono indignati per il gesto di puro vandalismo, che non può essere giustificato da nessuna convinzione.

Un commento to “Vandali animalisti imbrattano tre chiese a Pesaro”

  1. GIORGIO scrive:

    Ormai questi animalisti li assimilerei ai Forconi che vogliono ammantare le loro proteste di risibile copertura ideologica (qualunquista)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>