Il volley di B1 va in vacanza con sette squadre in lotta per i playoff

di 

22 dicembre 2013

PESARO – Il campionato di pallavolo femminile serie B1 va in vacanza. Riprenderà sabato 11 gennaio. Prima, però, alle ore 16 di mercoledì 8 gennaio, si giocherà il recupero della partita tra Valdarno Volley Figline e Angeli del fango Olbia, non disputata per l’alluvione dello scorso novembre che impedì alla squadra gallurese di raggiungere la Toscana.

 

Si va alle vacanze natalizie con una coppia in testa (Pesaro e Perugia), che potrebbe essere raggiunta da Olbia. La Gecom Security Perugia si conferma come la squadra più in forma. Non è un caso che abbia recuperati i 5 punti di svantaggio che accusava dopo la sesta giornata, quando Pesaro guidava con 17 punti, davanti a Filottrano (13) e la coppia Perugia – Casette (12). Olbia, che aveva una partita in meno, era staccata di 7 lunghezze.

 

Allora, la classifica era ben delineata. Oggi, invece, ci sono 7 squadre in 5 punti. Poiché ai playoff per la promozione in serie A2 accedono le prime tre, s’annuncia una grande battaglia per il podio del girone C.

 

I risultati completi della 10^ giornata di andata:

 

Angeli del fango Olbia – Alfieri Cagliari 3-0 (30-28; 25-17; 25-22).

 

Edilrossi Bastia – Volley Loreto 3-2 (25-21; 26-28; 25-12; 21-25; 17-15). Per le umbre, super prestazione di Ceppitelli 24, Mezzasoma 20, Da Col 19, Ubertini 15. Tiberi ha realizzato 5 punti, Gatto 3.

 

Gecom Security Perugia – Lmd Pagliare 3-0 (25-12; 25-16; 25-19). Perugia ha avuto cinque giocatrici in doppia cifra (Valentini 12, Cruciani Cristina 12, Puchaczewski 11, Tosti 10, Cruciani Corinna 10), mentre l’ex Snoopy Cecato ha realizzato 4 punti e Montechiarini 1. I punti di Pagliare sono arrivati da Cannella 8, Fedeli 7, Agostini 5, Taddei 5, Di Bonaventura 1. Loreto, che ha avuto due palle per vincere al tie-break, ma se le è fatte annullare da Ceppitelli, ha avuto punti da Pamic 22, Sabbatini 17, Zanon 11, Bellucci 10, Recine 9, Tozzo 5. A fare la differenza sono stati i 14 muri a 7 per l’Edilrossi.

 

Azzurra Casette d’Ete – Fortitudo Città di Rieti 3-0 (25-8; 26-24; 25-19).

 

Valdarno Volley Figline – Todi Volley 3-1 (25-23; 25-9; 25-27; 25-23).

 

Lardini Filottrano – San Michele Firenze 3-2 (26-24; 25-16; 19-25; 21-25; 15-10).

 

La classifica:

 

Pesaro e Perugia 24

Olbia (*), Casette d’Ete e Filottrano 21

Bastia 20

Firenze 19

Rieti e Loreto 11

Figline Valdarno (*) e Todi 10

Trevi 7

Pagliare 5

Cagliari 3

(*) una partita in più

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>