Il ricordo dell’onorevole Vannucci all’insegna della cultura

di 

30 dicembre 2013

MACERATA FELTRIA – Un sabato all’insegna della cultura messo in scena dall’associazione Massimo Vannucci, con il patrocinio del Comune di Macerata Feltria. Una serata, quella 28, divisa in due parti: “L’amor che more il sole e le altre stelle” e “Concerto di Natale”.

Rossano Graciotti

Rossano Graciotti

La prima parte di e con Rossano Graciotti, ha visto la lettura di poesie e testi di canzone messi in prosa: dal Cantico delle Creature di San Francesco D’Assisi a Eppure il Vento Soffia Ancora di Pierangelo Bertoli, passando per A Tutti i Giovani di Alda Merini.

Durante la performance, il maestro Graciotti ha ricordato che tempo fa aveva conosciuto Massimo Vannucci e lo stesso Vannucci aveva potuto apprezzare la narrazione di Rossano Graciotti.

La seconda parte ha visto come protagonista la musica d’autore, a cura del Gruppo Corale Sassocorvaro-Montefeltro guidato dal maestro Mangani. I brani proposti hanno spaziato dai classici natalizi, come Jingle Bells ai classici della musica leggera italiana: Azzurro e In un Palco della Scala, per citarne alcuni. Spazio anche alla tradizione popolare con Roma Nun Fa la Stupida Stasera, messa in scena per la prima volta con lo spettacolo Rugantino.

La Corale Sassocorvaro circa due anni fa è stata invitata ad esibirsi alla Camera dei deputati dall’onorevole Massimo Vannucci.

Per diventare parte attiva dell’associazione, che conta già circa 133 associati, e conoscere tutte le prossime iniziative è possibile consultare il sito internet: www.associazionemassimovannucci.it.

Gruppo Corale Sassocorvaro-Montefeltro diretto dal maestro Mangani

Il Gruppo Corale Sassocorvaro-Montefeltro diretto dal maestro Mangani

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>