Sgambatoi, Omiccioli risponde a Serfilippi: “Le promesse elettorali del nostro assessore, quelle sì che sanno di populismo”

di 

30 dicembre 2013

Hadar Omiccioli*

 

FANO – A noi piace parlare di fatti e proposte. Le promesse elettorali del nostro assessore, quelle sì che sanno di populismo. Ecco perchè: i due sgambatoi promessi nei Passeggi forse vedranno la realizzazione se l’unica ditta che ha partecipato al bando della riqualificazione dei Passeggi stessi farà partire i lavori entro il limite consentito. E ci stiamo avvicinando pericolosamente a questo termine senza che nulla si muova. Lo sgambatoio di Bellocchi non verrà mai realizzato, perchè i cittadini non hanno, giustamente, nessuna intenzione di pagare tutto! Possibile che il comune non abbia qualche risorsa per recintare e attrezzare una zona per cani? Non sono spese insostenibili. Certo, poi ben venga la collaborazione dei cittadini. Sta proprio qui la linea di demarcazione tra la fumosità dell’assessore e la concretezza delle nostre proposte. Sappiamo bene come funziona un bilancio comunale. Abbiamo analizzato e visto come sono stati spesi male i nostri soldi in consulenze esterne, ecotasse e stipendi per un numero eccessivo di assessori. Ecco perchè possiamo proporre con cognizione di causa tutto quello che in questi giorni abbiamo portato come contributo di idee: sviluppo dell’area ex zuccherificio, valorizzazione del mercato cittadino in centro storico, attenzione alla qualità della vita dei cittadini e alla tutela degli animali. E’ vero che ci sono pochi soldi a disposizione. Ma quello che conta è come vengono spesi. Noi abbiamo obiettivi diversi rispetto a questa giunta.

* Movimento 5 Stelle 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>