Giardino delle sabbie e delle dune, fracassato il tabellone illustrativo. “Sequenza di inciviltà”

di 

7 gennaio 2014

Da Giardinosabbie Pesaro riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dal titolo emblematico: “Una sequenza di inciviltà”.

Giardino delle sabbie e delle dune

Il tabellone fracassato del Giardino delle sabbie e delle dune

Lunedì 6 gennaio nelle pagine dello stesso giornale è pubblicata la puntuale e dettagliata risposta delle Associazioni ambientaliste “La rabbia degli ambientalisti: dov’eravate quando pulivamo?” Il caso dune: lo sporco lo crea l’uomo, non le piante che proteggono”.

Lunedì 6 Gennaio troviamo una sorpresa: nella notte avevano fracassato il tabellone illustrativo del progetto Giardino delle sabbie e delle dune.

Non conosciamo gli autori dell’audace gesto e neppure le motivazioni (che non fatichiamo ad immaginare). Evidentemente dopo che per due anni di seguito hanno rubato le corde e i paletti di delimitazione dell’area, stracciato i piccoli cartelli che informavano e invitavano al rispetto, hanno voluto dare un’altra dimostrazione di becero vandalismo e dell’incapacità di confrontarsi.

Siamo amareggiati per l’ottusità e la mancanza di senso civico degli anonimi demolitori, ma molto di più perché alcuni esponenti politici non hanno compreso la rilevanza e la qualità dell’intervento per la cura e la conservazione del nostro territorio, e con il loro atteggiamento avverso hanno incoraggiato queste immotivate opposizioni.

Giardino delle sabbie e delle dune

Giardino delle sabbie e delle dune

Un commento to “Giardino delle sabbie e delle dune, fracassato il tabellone illustrativo. “Sequenza di inciviltà””

  1. STEFANO GIAMPAOLI scrive:

    Vi esprimo la mia personale solidarietà. I vandali, a ben guardare, sono come dei terroristi. Il loro coraggio va oltre ogni comprensibile rapporto civile ed umano degno di questo nome.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>