Volley: Pagliare cambia coach, Loreto ingaggia Anna Grizzo, Olbia va all’assalto del primato di Pesaro. E Pistola allena in B1

di 

7 gennaio 2014

PESARO – Il volley sulle orme del calcio. Non è una novità, ma fa sempre male, anche se si tratta di serie B1. Come accade all’Associazione Pagliare Volley, che “vista la situazione precaria di classifica informare di avere sistemato il nuovo assetto tecnico con la nomina della nuova allenatrice, Luisa Fusco da Falconara…”. Per fortuna che il licenziamento dell’allenatore non è accompagnato dalla solita frase rituale, ma va oltre la banalità: “L’esonero del pur bravo tecnico ed amico Francesco Napoletano, che ormai collaborava con la nostra società da più anni, non è stato facile o indolore, anzi. Solo che a questo punto del campionato occorreva una svolta decisiva necessaria a provocare “uno scossone” che risvegliasse tutti gli addetti ai lavori ad una maggiore attenzione onde evitare la retrocessione nella serie B2.

In verità la società (bontà sua; ndr) deve riconoscere che Francesco Napoletano ha tutti i meriti dei risultati raggiunti sino ad ora, quindi a lui va tutta la nostra stima e ringraziamento per il lavoro svolto, per la discrezione nella gestione di una momentanea situazione difficile e auspichiamo vorrà ancora collaborare con noi in altri ruoli”.

Andrea Pistola allena la Bakery Piacenza

Andrea Pistola allena la Bakery Piacenza (foto Danilo Billi)

Salutato coach Napoletano, convinti che non ci sono allenatori che preparano le partite per perderle, scriviamo con piacere che Andrea Pistola, ultimo – per il momento – ad avere guidato Pesaro in serie A1, rimasto senza squadra la scorsa estate, quando la Robur rinunciò alla serie A1, è di nuovo in panchina. Gliela ha offerta la Bakery Piacenza, che  partecipa al campionato femminile di serie B1 ed è attualmente quarta, a pari merito con la Coveme San Lazzaro che ha vinto il Torneo dello Castello disputato il 29 dicembre a Gradara. Nella Bakery giocano Laura Nicolini e Manuela Secolo, campionesse d’Italia con la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza solo qualche mese fa. Ovvio che quando un allenatore subentra, un altro lascia.

Anna Grizzo torna a Loreto

Anna Grizzo torna a Loreto

A proposito di Pistola: Anna Grizzo, sua ex giocatrice in serie A2, a Loreto, è tornata nella società lauretana, prendendo il posto di Margherita Bianchin.

L’ingaggio di Anna Grizzo, friulana di Pordenone, schiacciatrice di 1 metro e 90 che il prossimo 8 marzo festeggerà 30 anni, è un’iniezione di grande esperienza per la squadra allenata da Raffaella Cerusico che vuole tirarsi fuori da una classifica al momento non troppo felice, anche se tra il Volley Loreto (11) e la terzultima, Trevi (7), ci sono 4 lunghezze di vantaggio, con due squadre – Valdarno Volley e Todi – a fare da cuscinetto.

Il Valdarno Volley, però, ha una partita in meno che recupererà mercoledì 8 gennaio, alle ore 16, ospitando Olbia. Si tratta della gara non disputata lo scorso novembre per l’alluvione in Sardegna. Il recupero interessa da vicino anche il Volley Pesaro, perché se Olbia dovesse vincere in Toscana salirebbe a 24 punti, agguantando la squadra di Matteo Bertini e la Gecom Security Perugia, appaiate in testa. La squadra di Figline, però, non ha alcuna intenzione di regalare un pomeriggio tranquillo alla formazione gallurese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>