Fano 2014, l’equazione di Bene Comune: “Più cultura, ambiente, turismo e sociale uguale lavoro”

di 

10 gennaio 2014

FANO – Partirà dall’analisi della situazione attuale dell’intera città, per poi passare ad un’equazione proposta per il rilancio cittadino, la politica che Bene Comune porterà avanti nei prossimi mesi. “Siamo in una situazione particolare – ha detto Carlo De Marchi – ed un’ amministrazione comunale si deve misurare proprio con questo. Per questo motivo crediamo che un’attenta analisi del momento attuale vada fatta”. La seconda proposta Bene Comune la porta avanti con un’equazione: “Noi crediamo che cultura più ambiente più turismo più sociale siano uguali a lavoro. Questa è l’equazione che vogliamo proporre in una città in cui si deve ripartire con un modello nuovo. Da questa crisi si esce con un’altra strada – ha proseguito De Marchi – e di certo non recuperando il passato”. La lista ha presentato in conferenza stampa anche una serie di incontri che si susseguiranno nelle prossime settimane. Il primo sarà quello di sabato 11 gennaio alle 9:30 nella sala del consiglio comunale in Via Nolfi 120, in cui si parlerà di politiche sociosanitarie al tempo della crisi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>