Marotta, referendum a fine marzo: il Tar respinge il ricorso del Comune di Fano

di 

11 gennaio 2014

FANO – Il Tar ha respinto il ricorso del Comune di Fano contro il referendum su Marotta Unita. La motivazione? “L’individuazione delle ‘popolazioni interessate’ effettuata dalla Regione appare sostanzialmente conforme a quanto disposto da questo Tar con ordinanza 160/2013″. La Regione ha stabilito che a fine marzo ad esprimersi tramite referendum dovranno essere residenti di Ponte Sasso e Torrette fino al confine di Metaurilia, compresa Marotta di Mondolfo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>