Ottima la “Vis 2″ a Matelica: 0-0 in campo, 3 assenti certi per domenica prossima

di 

12 gennaio 2014

L'entrata in campo di Matelica e Vis

L’entrata in campo di Matelica e Vis

MATELICA – VIS PESARO 0-0
MATELICA
(4-2-3-1): Spitoni; Colantoni, Ercoli, D’Addazio, Tonelli; Scartozzi, Lazzoni (46′ st Gadda); Jachetta, Moretti (31′ st Staffolani), Mangiola; Cacciatore. A disp. Nicastro, Gilardi, Corazzi, Martini R., Scotini, Api, Staffolani, Silvestrini. All. Carucci (squalificato)
VIS PESARO (4-4-2): Foiera; Dominici E., Martini A., Pangrazi, Dominici G.; Bianchi, Torelli A., Omiccioli, Di Carlo (41′ st Rossi); Costantino, Chicco (16′ pt Pieri). A disp. Osso, Bartolucci, Tonucci, Cremonini, Costantini, Galeazzi, Rossoni, Pieri. All. Magi
ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido
RETI:
NOTE: giornata soleggiata ma fredda, terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori 700 circa; al 44′ st Bianchi per fallo da tergo; ammoniti Tonelli, Mangiola, Gadda, Martini A., Omiccioli; angoli 10-2, recupero 2+3

 

MATELICA (Macerata) – Scontro in chiave playoff a Matelica per la Vis Pesaro di Giuseppe Magi, che deve fare a meno degli squalificati Cusaro, Bugaro e Ridolfi, che vanno a sommarsi ai lungodegenti Cremona e Vagnini e a Giorgio Torelli. Per sostituirli Magi riporta titolari Eugenio Dominici e Omiccioli, pur non in perfette condizioni, e Di Carlo. Matelica dello squalificato Carucci quasi in formazione tipo, con le sole assenze di Cognigni e del portiere di riserva (squalificato). La cronaca:

 

Una fase di gioco di Matelica-Vis

Una fase di gioco di Matelica-Vis

PRIMO TEMPO

2′: tiro di Bianchi da fuori, palla larga.
5′: risponde il mobile Jachetta: blocca Foiera senza problemi ma la Vis è entrata in campo in palla.
10′: Chicco fra le linee, preferisce l’assist al tiro ma l’invito per Bianchi è leggermente lungo e Spitoni, un ex, in uscita blocca.
12′: occasionissima Vis. Bianchi va sul fondo e mette nell’area piccola un pallone d’oro per Chicco che spara incredibilmente addosso a Spitoni. Che peccato.
13′: nell’occasione Chicco si fa male. Esce dal campo a fatica, toccandosi dietro la coscia destra. Disdetta.
16′: Magi ci pensa un po’ e getta nella mischia Pieri.
18′: cross dalla destra di Moretti che scavalca Foiera, sulla linea è perfetta la diagonale difensiva in ripiegamento di Eugenio Dominici che salva sulla linea.
26′: brutta palla persa da Martini, ma ci pensa Omiccioli a sbrogliare una matassa che poteva essere intricata.
27′: Scartozzi per Cacciatore, che sfugge a Martini e in semirovesciata non inquadra.
28′: Cacciatore da sinistra palla in mezzo che taglia l’area piccola senza trovare compagni. Cresce il Matelica.
31′: Alberto Torelli ara il campo, sfera a Giovanni Dominici che cede in qualche modo a Di Carlo, tiro dal limite, da sinistra, ma Spitoni blocca il rasoterra.
34′: Scartozzi si mette in proprio ma la sfera finisce altissima.
45′: due minuti di recupero.
46′: Jachetta va via sul fondo e mette in mezzo un cross che diventa un tiro, con Foiera che di piede allontana.
47′: Moretti viene lanciato da un rimpallo e da posizione impossibile chiama i pugni di Foiera. Finisce un bel primo tempo. La Vis gioca con personalità contro un Matelica cresciuto coi minuti.

 

Una fase di gioco della ripresa di Matelica-Vis

Una fase di gioco della ripresa di Matelica-Vis

SECONDO TEMPO

6′: primo errore di Pangrazi, che si fa rubar palla da Jachetta che tira, deviato in corner da Martini che ci ha messo una pezza.
9′: il Matelica fa incetta di corner: 9-0. Comunque la Vis per ora tiene.
13′: ammonito Omiccioli (al primo fallo di giornata). Era diffidato, salterà la prossima trasferta di Scoppito.
27′: Cacciatore allarga a sinistra per Mangiola, ottimo cross per Lazzoni che cincischia, rimettendo in mezzo invece che tirare da posizione laterale ma invitante.
29′: un ottimo Alberto Torelli innesca Pieri a destra, invito al centro per Costantino che viene anticipato sul più bello.
31′: primo cambio Matelica: fuori l’ottimo Moretti, dentro Staffolani, altro ex di giornata.
32′: Pangrazi si fa tagliar fuori da Jachetta che entra in area ma è provvidenziale la chiusura di Martini, tra le timide proteste per un ipotetico rigore.
34′: gran lavoro di Costantino che fa sfilare la sfera sul fondo e rimette per l’accorrente Bianchi: diagonale ciabattato potenzialmente pericoloso.
42′: Bianchi per Costantino, cross dal fondo ma Rossi, appena subentrato al positivissimo Di Carlo, non riesce a dar forza ed angolare.
44′: Bianchi espulso: rosso diretto per fallo di frustrazione su Mangiola. A Scoppito mancheranno Bianchi, Omiccioli e con ogni probabilità Chicco, però pensiamo a portare a casa questo punticino.
45′: sgroppata di Costantino che prova dal vertice destro dell’area di rigore: fuori.
45′: 3 minuti di recupero.
48′: finisce 0-0 una buonissima partita della Vis in quel di Matelica. Bene tutti, un encomio alla difesa che, pur in emergenza, non ha praticamente concesso nulla.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>