Via alle scommesse del motomondiale. Tutti puntano su Marquez. Poi Lorenzo e Pedrosa, Valentino Rossi lontano

di 

15 gennaio 2014

I piloti del motomondiale si stanno godendo gli ultimi scampoli di vacanze ma c’è già qualcuno che compila classifiche, fa calcoli strani e comincia a dare… i numeri nel vero senso della parola. Sono i signori delle scommesse, le agenzie specializzate che, con una stagione di anticipo, scommettono su chi sarà il vincitore 2014 del motomondiale.

Marquez grande favorito dagli scommettitori

Marquez grande favorito dagli scommettitori

Naturalmente a questi signori poco importa come e in che modo si svolgerà il mondiale, se cioè un pilota avrà la fortuna di non infortunarsi mai oppure se sarà costretto a saltare un paio di gare, se una gara sarà falsata da eventi atmosferici o se a un pilota viene il mal di pancia poco prima del via.

Una scommessa è una scommessa, quindi meglio affidarsi alla matematica nella speranza che il calcolo delle probabilità sia dalla loro parte, in modo da rimetterci il meno possibile nel caso in cui le cose vadano per traverso.

Devono averci lavorato su un bel po’ di tempo, questi campioni delle scommesse. Al punto che, forse esausti, hanno finalmente deciso di dare al mondo i risultati delle loro elucubrazioni.

E sapete che cosa è venuto fuori? Il classico uovo di Colombo. Nel senso che il grande favorito sarà ancora nientemeno che lo spagnolo Marc Marquez, seguito a ruota da Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa.

Pedrosa alle spalle di Lorenzo nelle scommesse

Pedrosa alle spalle di Lorenzo nelle scommesse

Caspita! Avessero chiesto a un giovane tifoso un pronostico, avrebbero  ottenuto lo steso risultato risparmiando soldi e fatica. Ma qui si tratta di fare business e di vedere se ci si può guadagnare qualcosa.

Da queste mie parole avrete sicuramente capito che io e le scommesse viaggiamo su binari assai differenti. Ma ovviamente, visto che siamo in democrazia non mi sognerei mai di dirvi di non scommettere, ognuno deve essere libero di fare quel che gli pare.

Ma torniamo ai numeri dei maggiori siti di scommesse. Dunque Marquez  è il favorito assoluto. Le quote si attestano tra 1,95 e 2,05. Vittoria sicura? Non proprio, ma sembra assodato che a giocarsi il titolo saranno solo in tre cioè il campioncino spagnolo, seguito da Lorenzo con quote che si attestano tra il  2,25 e il 2,50 e poco più lontano Pedrosa è un po’ più lontano, le cui possibilità di trionfo vengono quotate tra il 5,00 e il 5,60.

Sì, vabbè, direte voi: ma Valentino Rossi dov’è finito? Per lui, dicono gli scommettitori, non c’è proprio scampo: le sue quote si aggirano tra l’8,00 e il 16,00.  Vi lascio immaginare la gioia che avrà provato Valerossi dopo aver letto queste quote. Avrà fatto spallucce ma poi, garantito, ci avrà rimuginato al punto che gli sarà venuta in testa un’idea meravigliosa: quella di fare un bello sgambetto agli scommettitori e di provare a mandare all’aria i loro piani andando magari a vincere il titolo numero 10 della sua prestigiosa carriera.

Rossi indietro: un buon motivo per ribaltare i pronistici

Rossi indietro: un buon motivo per ribaltare i pronostici

Cosa impossibile? L’aggettivo non fa parte delle parole usato dal campione di Tavullia. Diciamo che l’impresa non è delle più facili, ma di impossibile nella vita ci sono soltanto i film di Tom Cruise.

Piuttosto, su un punto possiamo (quasi) essere d’accordo con i siti di scommesse: la vittoria del mondiale di Cal Crutchlow arrivato fresco fresco alla Ducati. Non che il pilota inglese non meriti qualche chance, ma proprio il fatto di essere un neofita sulla Ducati (e di sicuro non all’altezza di un campione come Stoner) ci fa pensare che Cal dovrà aspettare almeno un anno prima di poter entrare nel novero dei favoriti. Tuttavia, se aveste un penny che vi cresce in tasca, io direi di giocarvelo su di lui: le quote in cado di vittoria sono altissime, tra i 50,00 e i 100,00: buon divertimento!

 

Un commento to “Via alle scommesse del motomondiale. Tutti puntano su Marquez. Poi Lorenzo e Pedrosa, Valentino Rossi lontano”

  1. Smanettone scrive:

    SI accettano scommesse? Bene allora io scommetto che questa per i colori pesaresi impegnati nella varie specialità sarà una grande stagione e… non vedo l’ora che si accendano i motori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>