Ex Amga, il M5S attacca: “Stiamo lavorando per proporre una serie di interventi senza minestre riscaldate”

di 

17 gennaio 2014

Mirko Ballerini

 

PESARO – E’ doveroso intervenire in merito alle dichiarazioni del Sindaco Ceriscioli sulla possibilità di utilizzare il Poru per la bonifica dell’Ex-Amga. Affidare a questa Giunta, e alle sue opinabili scelte, la gestione della bonifica dell’Ex-Amga è quanto meno preoccupante. La prima volta che abbiamo sentito il termine Poru, che può essere un buon strumento in mani giuste, è quando si è parlato di distruggere il teatrino dei bambini ed edificare un mostro vicino al mare. Senza il M5S tutto sarebbe filato liscio, nella totale mancanza di trasparenza verso i cittadini.

Stiamo in attesa di vedere quale altro Frankenstein l’amministrazione PD sta pensando di togliere dal cilindro, ma lo spettro della cementificazione selvaggia è dietro l’angolo.

Questo interesse per l’Ex-Amga, in prossimità delle elezioni, può significare solo due cose: raccolta di voti per le amministrative e possibilità di risolvere la faccenda con un nuovo danno per la cittadinanza; poiché le soluzioni prese di fretta generalmente non sono mai le migliori.

Il M5S ha studiato a fondo l’argomento ed ha spinto perché vi fosse chiarezza andando a bussare a Roma grazie all’On. Andrea Cecconi. Ora stiamo lavorando, bilanci alla mano, per proporre una serie di interventi profondi nella gestione del Comune, così da riuscire a trovare i mezzi per bonificare l’aria. Il tutto, come nel nostro spirito, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini, senza costruire ecomostri, senza project financing, insomma senza minestre riscaldate.

 

Mirko Ballerini, Consigliere Comunale

 

 

Un commento to “Ex Amga, il M5S attacca: “Stiamo lavorando per proporre una serie di interventi senza minestre riscaldate””

  1. Luciano scrive:

    Ma i parlamentari del M5S non erano cittadini? Come mai quell’on. davanti ad Andrea Cecconi?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>