Marotta piange Laura, un angelo volato in cielo a 17 anni

di 

20 gennaio 2014

MAROTTA – Marotta piange un angelo generoso e sempre sorridente, stappato alla vita a nemmeno 17 anni da un male incurabile. Tantissime persone oggi pomeriggio alla chiesa di San Giuseppe. A dare l’estremo saluto a Laura Comedini, studentessa all’alberghiero di Senigallia, c’erano i compagni di scuola e i membri del gruppo scout di cui faceva parte, ma anche tantissimi amici e parenti, rappresentanti della Croce rossa di cui papà Graziano era volontario.

Alla fine del rito, come riporta l’edizione online del Carlino, in cielo sono stati liberati palloncini bianchi e rossi con scritte affettuose. Poi l’accompagno al cimitero di Mondolfo, dove Laura riposerà per sempre, continuando a vivere – però – nel cuore di quanti ne hanno apprezzato la generosità e le doti umane.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>