Elezioni 2014, Di Domenico presenta Futura Pesaro: “Lavoro, riduzione fiscale, valorizzazione e redistribuzione dei dipendenti comunali. L’Ospedale? A Pesaro”

di 

22 gennaio 2014

PESARO – Si presenta Futura Pesaro, lista civica che propone l’attuale consigliere Comunale (ex Pdl) Alessandro Di Domenico come candidato sindaco. Ecco i punti del suo programma:

“Primo, il lavoro – ha spiegato Di Domenico -. Il candidato sindaco di una città come Pesaro deve pensare prima di tutto alla sorte dei propri concittadini. L’amministrazione comunale, quindi, deve mettere in moto tutte quelle leve che possono dare una prospettiva nuova e innovativa. Secondo punto: ridurre progressivamente la pressione tariffaria e fiscale in tutti i settori in cui interviene: dall’acqua agli asili. Punto terzo: ospedale nuovo Marche Nord, è ridicola la posizione di avere un ospedale unico a Fosso Sejore. Pesaro, senza compromessi, è l’unica soluzione per contrastare la mobilità passiva. Poi, il casello: deve servire a tutta la Valle del Foglia, quindi no a Santa Veneranda. Lì fa solo un dispetto ai pesaresi. Infine, la valorizzazione del patrimonio degli 800 dipendenti attuali del Comune. Serve una redistribuzione unita a una riduzione nelle nomine dei dirigenti comunali che costano, per 17 dipendenti, circa un milione e 400 mila euro”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>