Scade il 28 gennaio il termine per iscriversi al corso “Operatore ai servizi di vendita”, promosso da Provincia e Iper Pesaro

di 

25 gennaio 2014

Presentazione del corso al Centro impiego Ps

Presentazione del corso al Centro impiego Ps

PESARO – C’è tempo fino al 28 gennaio per iscriversi al corso biennale gratuito per “Operatore ai servizi di vendita”, promosso da Provincia di Pesaro e Urbino ed “Iper La grande I” di Pesaro, rivolto a 15 giovani tra i 16 ed i 18 anni che hanno assolto l’obbligo di istruzione (10 anni di scuola) e frequentato almeno un anno di scuola superiore, ma che hanno abbandonato gli studi prima di ottenere una qualifica professionale triennale o un diploma. In un incontro al Centro per l’impiego di Pesaro, il responsabile formazione e selezione “Iper, La grande I” Fausto Caravello ed il direttore dell’Iper Pesaro Fabio Dorigo hanno evidenziato le caratteristiche del percorso formativo, mostrando anche una vasta gamma di prodotti del fresco realizzati all’interno dell’Iper per far comprendere ai giovani e alle loro famiglie alcuni dei settori in cui sarà possibile specializzarsi durante lo stage. Come spiegato dal responsabile dell’area formazione della Provincia Claudio Andreani, delle 1.050 ore previste nel primo anno, 526 si svolgeranno all’interno dell’Iper Pesaro, così come le 160 ore di stage, in un ambito scelto dall’allievo tra i tanti presenti: elettronica, telefonia, computer, tv, tessile, giocattolo, bricolage, giardinaggio, prodotti freschi ecc. Le 364 ore teoriche si terranno invece al Centro per l’impiego di Pesaro. Punto di riferimento per i ragazzi in tutto il percorso sarà lo psicologo consulente di orientamento scolastico/professionale Andrea Severini. Al termine, verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale triennale F18 “Operatore servizi di vendita”, corrispondente al terzo livello europeo di istruzione.

 

“Questo corso – ha detto Fausto Caravello ai giovani – non è un ripiego alla scuola ma un percorso scolastico che ciascuno avrebbe potuto intraprendere. A 16, 17 anni può capitare di sbagliare scelte negli studi, noi abbiamo grande fiducia in voi, che potete dimostrare di essere migliori di quello che si crede, conseguendo non solo un titolo di studio ma imparando un mestiere. Vi metteremo a contatto con il nostro patrimonio più grande, che sono i nostri clienti”. I moduli d’iscrizione sono disponibili ai Centri per l’impiego o scaricabili dal sito www.provincialavoro.it. Info: Franco Fraternali (tel. 0721.3592052, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30); Marta Patrignani (tel. 0721.3592052 il lunedì dalle 8.30 alle 13.30 e tel. 0721.3592827 il mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13.30); Numero Verde 840.000.676 o sito www.provincialavoro.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>