Ginnastica Ritmica, ancora vittorie per la Gimnall Pesaro

di 

29 gennaio 2014

Ottimo esordio del nuovo anno agonistico per le ginnaste della Gimnall Pesaro che hanno partecipato alla prima prova regionale del Campionato di Specialità FGI, domenica 26 gennaio a Cuccurano di Fano insieme alle altre società marchigiane di ginnastica ritmica quali UPR Montemarciano, Polisportiva Senigallia, Fabriano, Aurora Fano e Sport Life di Ascoli Piceno.

Le atlete della Gimnall

Le atlete della Gimnall

Sono 6 i primi posti che si sono aggiudicati le atlete della Gimnall Pesaro: prima classificata la junior Camilla Mozzi sia nella specialità fune che nelle clavette con ben 3,20 punti dalla seconda classificata; primo posto anche per Susanna Taddei al cerchio sempre nella categoria juniores con un esercizio ben interpretato ed eseguito; nella categoria seniores le due veterane della società pesarese non lasciano spazio alle avversarie: campionessa sia alla fune che alla palla Benedetta Magi con due pirotecnici punteggi rispettivamente di 13,70 e 13,65, e il gradino più alto del podio anche per Chiara Vagnini con il suo bellissimo esercizio al nastro.

Non poteva cominciare meglio di così l’impegno agonistico delle nostre ragazze, confermando questo successo con altri importanti risultati: secondo posto nella specialità palla categoria juniores per Camilla Rupalti alla sua prima gara nel settore agonistico seguita al terzo posto da Susanna Taddei . Quarta classificata Lara Badioli alla fune e al nastro ed Elena Palatroni alla palla sempre nella categoria juniores.

Le ginnaste della Gimnall Pesaro, allenate dalla tecnica russa Elena Shadskaya, affronteranno la seconda prova regionale del Campionato di Specialità il 23 febbraio prossimo a Marina di Montemarciano e le prime tre classificate per ogni attrezzo potranno accedere alla fase interregionale del campionato.

Subito un altro appuntamento importante per le piccole agoniste della Gimnall che sabato 1° febbraio scenderanno in pedana per il Campionato Regionale di serie C a Falconara.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>