Pesaro 2014, primarie del centrosinistra il 9 marzo. Intanto, si decide sulla corsa alla segreteria regionale (e su Ceriscioli)

di 

29 gennaio 2014

PESARO – C’è la data: le primarie per il candidato sindaco del centrosinistra si terranno il 9 marzo. Chi vorrà votare non dovrà pagare i 2 euro. Parteciperà anche l’assessore Briglia che, comunque, dovrà raccogliere le 400 firme necessarie. Questo quanto approvato l’altra sera dal comitato comunale del Partito Democratico, la commissione per le primarie verrà invece nominata a giorni. Intanto, restando in casa centrosinistra, il caso Ceriscioli candidato alla segreteria regionale del Pd diventa nazionale: la commissione Pd deciderà nelle prossime 48 se ammettere alle primarie del 16 febbraio i candidati che presenteranno le firme o se l’attuale sindaco di Pesaro sarà costretto a defilarsi. Domani, il senatore Morando renderà note le sue valutazioni, poi la commissione PD si esprimerà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>