“Il 2 febbraio hai un appuntamento con la tua città”: l’invito al voto del candidato alle primarie Massimo Seri

di 

1 febbraio 2014

Massimo Seri Noi città

Massimo Seri

FANO – “E’ stato un confronto corretto con persone che stimo tantissimo”, le prime parole di Massimo Seri alla vigilia del voto di domenica sono per Stefano Marchegiani e Samuele Mascarin, suoi “competitor” nella sfida ma alleati nella scelta di far decidere ai cittadini e non ai partiti il candidato migliore per le elezioni di maggio. Tre personalità e tre percorsi di vita diversi “ Se sarò Sindaco metterò al servizio della città la mia esperienza nella pubblica amministrazione e le competenze acquisite lavorando nel mondo privato. Porterò con me anche le tante ricchezze acquisite vivendo nel mondo del volontariato e dell’associazionismo”.

“E’ un appuntamento importante quello di domenica ma è solo una tappa nel percorso che ci porterà alle elezioni amministrative del 25 maggio – continua Massimo Seri – se davvero volete un’amministrazione migliore per Fano, se credete in un progetto alternativo serio per cambiare il volto di una città abbandonata e che deve tornare a cogliere le opportunità di crescita anche in un momento di crisi, scegliete me perché sono il candidato che ha davvero la possibilità di portare il Centrosinistra alla guida della città”.

“Massimo è una persona stimata, seria e dotata di buon senso. Una persona che sa ascoltare tutti”. Gli endorsment importanti per Massimo Seri sono quelli spontanei dei cittadini che hanno avuto modo di conoscerlo durante gli incontri, nel corso della sua indimenticata attività di presidente Avis, nel lavoro o nelle tante occasioni create dal suo impegno nelle attività sportive. Tante persone che credono nel suo progetto per Fano e che sono sicure che lui sia il candidato giusto per far tornare il Centrosinistra ad amministrare la nostra città.

Domenica 2 febbraio hai un appuntamento con la tua città: si vota dalle 8,00 alle 20,00 nei seggi consultabili al sito massimoseri.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>