La Lega continua la sua battaglia contro la clandestinità

di 

1 febbraio 2014

Da Danilo Fuligno, segretario comunale della Lega Nord Pesaro, riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato:

 

PESARO – Recentemente abbiamo letto sulla cronaca locale il fenomeno dei posteggiatori abusivi che cominciano ad avere atteggiamenti sempre più aggressivi e molesti.

I cittadini ora che toccano con mano il senso della globalizzazione, dell’invasione, dell’insicurezza, si lamentano, e chiedono che vengano posti rimedi.

Ma noi della Lega Nord abbiamo da sempre denunciato l’insostenibilità della situazione, da sempre abbiamo manifestato contro la clandestinità, per l’effettività delle espulsioni dei violenti, abbiamo manifestato contro i vergognosi provvedimenti svuotacarceri, e vogliamo il ripristino dei controlli alle nostre frontiere, così come previsto dal Trattato di Schengen per motivi di pubblica sicurezza.

Qui non si tratta di razzismo, ma si tratta di applicare leggi esistenti, prendendo provvedimenti sanzionatori efficaci, prima che anche a Pesaro si debba cominciare a leggere la triste cronaca di stupri e aggressioni ad opera di clandestini, immigrati senza lavoro e sbandati, come accade in altre realtà vicine a noi, mentre quella dei furti nella abitazioni è purtroppo una piaga già quotidiana.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>