Musso super, Anosike devastante. LE PAGELLE dei giganti della Vuelle

di 

2 febbraio 2014

PESARO – Le pagelle dei cestisti della Vuelle, vittoriosi contro la capolista Cantù:

MUSSO
Quattro palle recuperate che portano otto punti alla causa, due liberi nel momento topico quando i compagni erano andati in difficoltà, 14 punti con una sola tripla a segno e per lui non è una cosa usuale riempire il tabellino senza il contributo dai 6.75, l’oriundo è fondamentale per la vittoria, 8

JOHNSON
Giusto, c’era anche lui. In nove minuti fallisce una tripla e cattura un rimbalzo, praticamente nullo, 5

PECILE
Si sbatte come può anche se fatica ad imporsi nei duelli contro avversari più grossi, fallisce due liberi ma con lui in campo stavolta non subiamo il consueto contraccolpo negativo sul match, ci accontentiamo 6

DORDEI
La serie A è faticosa e Gigi non riesce ancora ad emergere, tre rimbalzi ed una discreta difesa, meglio che niente, 5,5

TRASOLINI
La cura Petty fa molto bene all’italo canadese che trova un paio di bei canestri e si fa valere anche a rimbalzo (sette), molto più coinvolto che in precedenza, 7

ANOSIKE
25 punti e 36 di valutazione, “solo” sei rimbalzi per lui ma O.D. domina i lunghi avversari subendo nove falli e continuando nella sua opera di demolizione per 34 minuti, 11 su 15 ai liberi e la sensazione che possa ancora migliorare, devastante 8,5

TURNER
Nel primo tempo sembrava accusare l’arrivo di Perry, faticando a trovare i suoi tiri ma con dieci punti nel terzo quarto è l’anima della rimonta e nel finale segna il canestro decisivo del più tre, mezzo punto in meno per lo zero su due dalla lunetta, ma Turner c’è sempre quando serve, 7,5

PETTY
Non sarà un mostro di bravura e dovrà prendere le misure con le difese italiane ma con lui in campo la squadra sembra finalmente avere trovato una sua fisionomia e tutti ne dovrebbero trarre beneficio, chiude con 10 punti e 8 rimbalzi e i quindici giorni di pausa serviranno per farlo integrare ancora di più nei meccanismi della Vuelle, 7

BARTOLUCCI
Sette minuti sul parquet e niente da segnalare, meglio così 6

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>