Teatro & Scuola, lezioni concerto alla scoperta del Jazz con Andriano Pedini

di 

4 febbraio 2014

FANO – Mercoledì mattina 4 febbraio nella Sala Verdi del Teatro della Fortuna, appuntamento del ciclo di “LEZIONI CONCERTO” tenuto da ADRIANO PEDINI, fondatore e direttore artistico di Fano Jazz Network e della rassegna Fano Jazz by the Sea, dal titolo MA COS’È IL JAZZ? Alla scoperta di uno dei linguaggi artistici più importanti del’900.

L’iniziativa, al suo terzo anno, vede la collaborazione tra l’Associazione Amici del Teatro della Fortuna e la Fondazione Teatro della Fortuna, alla quale quest’anno si è affiancato il Comune di Fano attraverso gli Assessorati alla Cultura e ai Servizi Educativi. Si tratta di un progetto didattico rivolto alle scuole per promuovere la cultura musicale fra i giovani favorendo la formazione di un nuovo pubblico più preparato e consapevole.

 

All’incontro di domani partecipano circa 300 studenti provenienti da scuole secondarie di Fano (Padalino, Torelli, Battisti, Polo 3) e di Pesaro (Marconi). Adriano Pedini condurrà la lezione raccontando origini, nascita ed evoluzione di quello che è stato spesso definito l’unica forma originale di arte americana o addirittura la musica per eccellenza del ventesimo secolo. Il racconto si alternerà alla musica eseguita dal gruppo dei New Five Groovers composto da Emilio Marinelli al piano, Jean Gambini al sax, Giorgio Caselli alla tromba, Roberto Gazzani al contrabbasso e Adriano Pedini alla batteria.

 

Arrivato al giro di boa, il ciclo di Lezioni-Concerto consta di sette appuntamenti previsti tra ottobre e marzo ed intende incoraggiare ed aiutare i giovani e giovanissimi ad ascoltare e a comprendere la musica classica anche nelle sue espressioni più moderne e innovative. Nei trascorsi tre si è parlato di: L’opera Rigoletto di Verdi, e Il suono e gli strumenti musicali: ascoltare, improvvisare, scrivere, comporre, a cura di Claudio Rastelli; Chi ha paura della musica contemporanea? Introduzione ai suoni della contemporaneità, a cura di Paolo Marzocchi.

 

I prossimi appuntamenti

Lunedì 3 marzo, LA GRANDE CESURA DEL BEAT E LA SCOPERTA DEL GIOVANE NEGLI ANNI ’60, Umberto Bultrighini e i Tubi Lungimiranti.

Martedì 11 marzo, LA MUSICA ROCK E POP, Paolo Casisa e il duo New Soul.

Lunedì 24 marzo, SENTIERI DI VITA NELLA CANZONE D’AUTORE, Umberto Bultrighini e Marco Purceddu’s Group.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>