Alla San Giovanni “La fotografia incontra la scultura”

di 

5 febbraio 2014

PESARO – Sabato 8 febbraio, alle ore 17, alla biblioteca San Giovanni verrà inaugurata la mostra “Alberto Raffaeli fotografa Adino Amagliani – la Fotografia incontra la Scultura”.

Il percorso che ha portato all’esposizione (da sabato 8 febbraio a domenica 30 marzo) costituito da foto in bianconero di grande formato e integrato da sculture, è curato da Alberto Raffaeli, autore delle immagini che hanno come soggetto la persona e l’opera di Adino Amagliani, nato nel 1933 e meccanico d’auto fin dalla primissima giovinezza, diventato scultore dando nuova vita a pezzi di motore e rottami, gli strumenti del suo lavoro.

La sua prima opera “L’Ariete” risale al 1985, e molte altre ne sono seguite, per esprimere una cultura materiale e un’urgenza sociale in forme originali, a tratti sospese tra realtà e fantasia. Alcune sue sculture, donate ad amministrazioni pubbliche, sono oggi patrimonio di tutti; altre, esposte in varie città, hanno casa nell’ex officina marchigiana di Chiaravalle, nella quale sono state create.

Le foto di Alberto Raffaeli, di grande impatto visivo ed evocativo, sono il risultato sensibile di un confronto autentico con Amagliani, con cui il fotografo condivide le radici geografiche ma da cui si differenzia per dato generazione e per formazione. Nato nel 1959, Raffaeli ha iniziato a fotografare nel 1982.

Entrato nell’Annuario fotografico italiano, ha realizzato varie mostre, fra cui “Momenti cubani” e “Cartoline dalla Norvegia”. “Alberto Raffaeli fotografa Adino Amagliani – la Fotografia incontra la Scultura” è il suo lavoro più recente, ospitato da varie città delle Marche con un buon risultato di pubblico. Dalle sue foto, frutto di un dialogo aperto tra arti visive ed esperienza umana, emergono linguaggi incrociati tra memoria e contemporaneità. La sua, come recita la prefazione al catalogo, è “una sottile, raffinata operazione che corre in perfetto equilibrio tra la necessità di testimoniare e l’esigenza creativa”.

La mostra. ospitata dalla biblioteca San Giovanni, potrà essere visitata in orario di apertura, tutti i giorni eccetto il lunedì. Per gli interessati sarà disponibile il catalogo curato dall’architetto Francesco Leoni.

All’ inaugurazione, che si svolgerà nella sala 7 (piano primo), saranno presenti sia Alberto Raffaeli sia Adino Amagliani, che verranno introdotti al pubblico da Vincenzo Marzocchini, prefatore del catalogo e storico della fotografia, e dallo scultore Guglielmo Vecchietti Massacci, titolare della cattedra di Tecniche della Scultura all’Accademia di Bologna dagli anni ’70 al novembre 2013.

L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni:

Biblioteca San Giovanni
Via Passeri 102 – Pesaro
tel. 0721-387772
mail biblioteca@comune.pesaro.pu.it, www.biblioteca.comune.pesaro.pu.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>