La Provincia vende autovetture, autocarri, rimorchi e… incubatrici per uova: ecco quanto costano e come comprarle

di 

5 febbraio 2014

PESARO – La Provincia di Pesaro e Urbino vende alcune automobili e attrezzature (autocarri, rimorchi ecc.) usate e dismesse. In un avviso pubblico, presente sul sito www.appalticontratti.provincia.pu.it, viene comunicata la vendita con procedura negoziata (cioè ad offerta da far pervenire in busta chiusa), informando che il bando resterà in vigore per tutto il 2014 ed è aperto a persone fisiche, giuridiche ed enti pubblici.

In allegato all’avviso c’è l’elenco dei beni, tra cui figurano una Fiat Brava 1900 con prezzo minimo a base d’offerta di 500 euro, un’Alfa Romeo 166 (base d’offerta mille euro), una Fiat Panda 4×4 (base d’offerta 1500 euro), tre autocarri (base 100 euro), un autocarro Fiat Fiorino (base mille euro), altri rimorchi con prezzo base 200 euro, ma anche una macchina sgombraneve (prezzo base 800 euro), una macchina livellatrice (minimo mille euro), due motocarri Ape Piaggio con prezzo minimo 100 euro ciascuno. Tra le curiosità, c’è anche un lotto di 19 incubatrici in precedenza utilizzate all’ex Centro allevamento selvaggina per le uova di fagiana.

Come evidenzia l’Ufficio Patrimonio della Provincia, in futuro potrebbero essere inseriti tra i beni in vendita anche elementi di arredo non più in uso ed altre attrezzature.

Tutti i beni possono essere visionati fissando un appuntamento con l’Ufficio Patrimonio della Provincia (viale Gramsci 4, Pesaro), tel. 0721.3592368 – 3592371, fax. 0721.3592248, mail: s.delmonte@provincia.ps.it; p.pascucci@provincia.ps.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>