DelVecchio e Cecchi sono con Sanchioni: “Appoggiamo l’uomo della società civile e pensiamo ai fatti”

di 

6 febbraio 2014

FANO – “In questi giorni si è vissuto uno scontro politico continuo, primarie, schermaglie, eccetera. La sensazione che constatiamo dalla parte dei cittadini è l’indifferenza verso la politica sopratutto urlata, verso le promesse di turno, ma cosa si vuole per la città per il benessere dei nostri concittadini”.

Lo scrivono Davide DelVecchio e Pierino Cecchi, rispettivamente vicesegretario provinciale UDC e segretario Udc Fano, che continuano nella loro disamina politica: “Noi vogliamo discutere dei progetti per Fano, del lavoro per tutti, della qualità e del decoro urbano. Sembra invece che tutti parlino di vittorie, di potere, di mettere le mani sulla città. Contano poco e le promesse, i cittadini non sono sprovveduti, premieranno il merito. Quello che conta sono i fatti concreti che i cittadini si aspettano”.

Poi la benedizione di Sanchioni: “Il nostro candidato sindaco della coalizione “Uniti per Fano”, Daniele Sanchioni, si è dimesso da consigliere provinciale, questo è un fatto. Sanchioni è un uomo determinato e sensibile che è andato avanti con il proprio lavoro professionale, in contatto con la realtà economica e sociale odierna. Saranno i cittadini a scegliere, se vorranno essere governati dai professioni della politica, mestieranti del pubblico, o se vorranno farsi amministrare da persone della società civile che prestano la loro opera per il bene comune. Guardiamo avanti per fare crescere la città, in un momento di grave disagio, c’è bisogno di unione, ecco perché noi appoggiamo l’uomo della società civile, Daniele Sanchioni”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>