Vallefoglia, c’è un altro centrosinistra: “Ignorate dai vertici le nostre perplessità su Ucchielli. Serve freschezza, lo dicono le ultime primarie”

di 

8 febbraio 2014

Da un gruppo nutrito di elettori, attivisti e simpatizzanti di Vallefoglia riceviamo e pubblichiamo:

 

Siamo anche noi il popolo del centro sinistra, siamo anche noi il popolo delle primarie e tra noi ci sono anche nuovi e vecchi iscritti nonchè amministratori comunali uscenti. La scelta della candidatura di Ucchielli che è stata ufficializzata a mezzo stampa è una candidatura di parte. Da tempo chiediamo alla segretaria provinciale di ascoltare le nostre perplessità e il nostro punto di vista. Abbiamo fatto un documento scritto inviato al segretario provinciale e a tutta la segreteria provinciale senza ottenere neanche una convocazione. La spinta di “freschezza” (di idee prima che di uomini) venuta dalle ultime primarie del PD, soprattutto nella nostra regione hanno chiaramente detto quello che iscritti e simpatizzanti del PD chiedono ai dirigenti locali e nazionali. In questo solco ci siamo posti quindi al lavoro per discutere e trovare una rosa di candidati da portare alle primarie per la scelta del nuovo sindaco di Vallefoglia ma purtroppo abbiamo trovato nel PD locale un muro. La decisione di non fare le primarie e di preparare il candidato ufficiale era palese da tempo. Il comunicato di oggi dimostra la completa arroganza degli attuali dirigenti politici del posto e che hanno ipocriticamente e acriticamente ignorato altre istanze e non tenuto conto di certo malessere. Di fatto se non diritto il comunicato di oggi sconfessa qualsiasi scelta delle primarie mettendoci sopra un tappo pesante. La logica degli equilibri ad ogni costo non funziona più. Serve una svolta nel segno del rinnovamento, della competenza e del merito.

Siamo decisi a continuare sulla strada che abbiamo cominciato. Continuiamo a riconoscerci nel centrosinistra e nel PD, cioè in una area politica ed in un partito che non ha paura della discussione e che non crede né alle donne né agli uomini della provvidenza ma che invece stimola il dibattito e la partecipazione di tutti.

 

Vallefoglia 2014-2024

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>